01 INTESTAZIONE - vuoto
  • Eventi e Cultura
  • ''Marche Palcoscenico Aperto. Festival del teatro senza teatri'', una kermesse lunga 5 mesi

''Marche Palcoscenico Aperto. Festival del teatro senza teatri'', una kermesse lunga 5 mesi

di Redazione Picenotime

lunedì 18 gennaio 2021

5 mesi che vede coinvolte fino al prossimo maggio 60 compagnie per più di 200 eventi di teatro, musica, danza e circo contemporaneo in streaming, on line, al telefono o whatsapp, con 545 lavoratori dello spettacolo coinvolti, nato dalla volontà della Regione Marche / Assessorato alla Cultura con AMAT.

 

Il festival presenta i lavori dei 60 artisti / compagnie selezionati tra le 370 proposte pervenute a Marche Palcoscenico Aperto. I mestieri dello spettacolo non si fermano, il bando nato come prima concreta risposta all’attuale interruzione delle attività di spettacolo dal vivo dovuta all’emergenza sanitaria. I progetti selezionati sono stati scelti dalla commissione composta da Federica Patti (ricercatrice e studiosa di arti multimediali), Gemma Di Tullio (organizzatrice del Teatro Pubblico Pugliese, circuito multidisciplinare, ed esperta di danza) e Gilberto Santini (direttore AMAT).

 

La creatività non si ferma, lo testimonia l’ampia adesione a questo bellissimo progetto che la Regione Marche, insieme all’AMAT, sostiene convintamente”: così l’assessore alla Cultura Giorgia Latini, intervenuta alla conferenza stampa di presentazione di Marche Palcoscenico Aperto. Festival del teatro senza teatri. “Nonostante i teatri siano chiusi, siamo riusciti a realizzare questo festival, che è un unicum nazionale, coinvolgendo tantissime compagnie del territorio marchigiano che hanno presentato i loro progetti per realizzare più di 200 eventi di teatro, musica, danza e circo contemporaneo. Ed è davvero un bel segnale che siano ben 545 i lavoratori coinvolti che hanno la possibilità di continuare a lavorare regalandoci momenti preziosi. La Regione Marche ha destinato complessivamente oltre 300 mila euro al bando Marche Palcoscenico Aperto. I mestieri dello spettacolo non si fermano, una misura ampliata con ulteriori 186 mila euro visto il successo dopo il primo finanziamento di 120 mila euro, per rispondere concretamente a questa voglia di non fermarsi dando massima attenzione e vicinanza al settore, agli artisti e operatori che si trovano in particolare difficoltà per la pandemia. Sono fiera di questo cartellone così ricco che dona ampio spazio alla creatività delle compagnie marchigiane che si sono espresse in tante modalità e che potranno farsi conoscere nel mondo aprendosi ad una platea vastissima grazie a questa esperienza in digitale davvero virtuosa. Grazie ad AMAT per l’organizzazione e a tutti i partecipanti che con la loro arte hanno reso possibile questo festival. La cultura ci fa stare bene e ci regala emozioni di cui ora più che mai abbiamo bisogno in attesa di tornare alla normalità e vivere una vita all’insegna della socialità”.

 

Il Festival del teatro senza teatri rappresenta un invito rivolto a tutta la platea possibile a vivere momenti di ‘invasione’ ed ‘evasione’ propri dell’esperienza teatrale, nelle forme ora possibili, cogliendo l’occasione che questa sfida storica rappresenta. Cogliere la circostanza per esplorare il teatro in forme e pensieri nuovi, che consentono allo spettatore di vivere nuove sfide. Se il luogo del teatro è interdetto non lo sono infatti i tanti luoghi immateriali - a partire dal digitale, ma anche mediante ogni altro mezzo che la creatività degli artisti ritiene utile - che a distanza permettono ancora un rapporto tra artisti e pubblico, un rapporto che guadagna in intimità ciò che perde in termini di socialità.

 

In questa prima fase il cartellone dal 23 gennaio al 31 marzo offre 104 eventi e vede coinvolte 30 compagnie: Di Filippo Marionette & Ermelinda Coccia con Sabato Sand Art (dal 23 gennaio al 27 marzo, ogni sabato) e Mercoledì Marionette (dal 27 gennaio al 24 marzo, ogni mercoledì) su Vimeo, Giulia Bellucci & Marina Bragadin con Personaggi sul filo dei dialoghi mancati al telefono (dal 25 al 31 gennaio), Teatrino Pellidò / Vincenzo Di Maio con Cà Del Pozzo su Youtube (27 gennaio), Piero Massimo Macchini con Fortuna Macchini su Zoom (31 gennaio), Collettivo Ønar con PPSS_Mosaico_020 via e-mail (da gennaio campagna di iscrizione), L’Abile Teatro con Who is the stranger? sul sito della compagnia (dal 3 al 24 febbraio, ogni mercoledì), Leda con Attitudine – realizzare un disco nell’era del Covid su Facebook, Instagram, Youtube (dall’8 al 22 febbraio, ogni lunedì) e Attitudine – Il Concerto su Facebook, Instagram e Youtube (15 marzo), Collettivo Delirio Creativo & Luigi Moretti con Cercasi Masha Disperatamente su Youtube (dall’11 al 14 febbraio), Circo Takimiri con Circo Storico Takimiri in diretta Diretto al cuore su Facebook e Arancia Television (11 e 14 febbraio), Asco con Caos Live su Facebook e Twitch (13 febbraio), Rosetta Martellini & Michele Scipioni / Fabrica Teatro con Racconti d’Inverno su Facebook e Youtube (17 febbraio e 24 marzo), Mario Mariani su Youtube e Zoom con Mario Mariani onlive. The Rossini Variations (21 febbraio) e Mario Mariani Onlive. Concerto (21 marzo), Teatro Linguaggi con Still waiting [4 episodi] su Facebook (21 e 28 febbraio, 7 e 14 marzo), Michela Paoloni con You are me su Facebook (26 febbraio), Roberto Zechini con Io sono Antonelli su Facebook, Youtube e sito dell’artista (27 e 28 febbraio), Numeri 11 con Alter Ego [3 appuntamenti] su Youtube (dal 28 febbraio al 14 marzo), Alice Toccacieli / Luoghi Comuni con Blue House_Esplorazione Performativa su Whatsapp e Zoom (dall’1 al 14 marzo), Simone Guerro con Teatro x corrispondenza sul sito del progetto (dal 5 al 19 marzo, ogni venerdì), Asini Bardasci & Pietro Piva Home_Let - Un Amleto su Zoom (5, 6 e 7 marzo), Oscar Genovese & Galassie Srl con Diavoli [5 episodi] su Facebook (5, 9, 12, 16 e 19 marzo), Ylenia Pace con Chat con delitto al telefono, Telegram e Whatsapp (7 marzo), Compagnia della Marca con Aprite i vostri occhi. Sopra e sotto il palco su Youtube (14 marzo), Lisi / Bragaglia / Cardarelli con Lingua Ignota_digital reload su Facebook e Youtube (14 marzo), Stefano Coppari Quartet con Lock su Facebook (19 marzo), Rokeya con Ritual: Acto I Oscuridad su Youtube, Mixcloud, Bandcamp e Instagram (20 marzo), Ginkgo Teatro con Risveglio su Youtube (21 marzo), Mara Oscar Cassiani con I am dancing in a room su Zoom e Youtube (21 marzo), Indipendance con Tu, come danzi? su Zoom (28 marzo), Teatro Patalò con Inventare la vita su Youtube (28 marzo, 29 marzo incontro con la compagnia) e Marco Fagotti con Confessioni di un povero diavolo su Facebook (31 marzo).

 

La programmazione dei mesi di aprile e maggio sarà presentata prossimamente e vedrà coinvolte le altre 30 compagnie: Appennino Up – Festival dell’Appennino, Francesco Arcuri, Babelia & C.-progetti culturali, Roberta Biagiarelli, Andrea Baldassarri, Lorenzo Bastianelli _Teatro Sovversivo, Chiara Borsella, Federico Bracalente, Filippo Brunetti, C.G.J. Collettivo Giulio e Jari, Calvaresi Davide / 7-8 chili, Collettivo Collegamenti, Collettivo Vibrisse, Compagnia Teatri Della Plebe, Giuliano Del Sorbo, Raffaele Damen, La casa di Asterione, Lagrù Ragazzi, LAJ Big Band, Roberto Gazzani e Pablo Corradini, Mabò Band, Maledetti Cantautori/ Nicholas Ciuferri, Davide Combusti (The Niro), Ernesto Anderle, Francesco Marilungo / Chiara Caterina, Masako Matsushita con P. Paggi e The Sound of Marcello, Nufabric Records, Profili Artistici/ Barbara Alesse/ Ernesta Argira, Ruvidoteatro, Teatro Rebis, Teatrodelleisole, The Faccions, Threshold Francesco Savoretti, Fabio Mina, Andrea Marinelli, Umanesimo Artificiale, Cecilia Ventriglia.

 

Aggiornamenti e informazioni complete su www.amatmarche.net.


 

PROGRAMMA GENNAIO _ MARZO

 

 

DAL 23 GENNAIO AL 27 MARZO [OGNI SABATO]

VIMEO ORE 15

DI FILIPPO MARIONETTE & ERMELINDA COCCIA

SABATO SAND ART

 

DAL 25 AL 31 GENNAIO

TELEFONO DALLE ORE 20.45 [25-30/01] E DALLE 18 [31/01]

GIULIA BELLUCCI & MARINA BRAGADIN

PERSONAGGI SUL FILO DEI DIALOGHI MANCATI

 

DAL 27 GENNAIO AL 24 MARZO [OGNI MERCOLEDÌ]

VIMEO ORE 19

DI FILIPPO MARIONETTE & ERMELINDA COCCIA

MERCOLEDÌ MARIONETTE

 

27 GENNAIO

YOUTUBE ORE 18

TEATRINO PELLIDÒ / VINCENZO DI MAIO

CÀ DEL POZZO

 

31 GENNAIO

ZOOM ORE 21

PIERO MASSIMO MACCHINI

FORTUNA MACCHINI

 

DA GENNAIO A MARZO

E-MAIL

COLLETTIVO ØNAR

PPSS_MOSAICO_020

[campagna di iscrizione]

 

DAL 3 AL 24 FEBBRAIO [OGNI MERCOLEDÌ]

WWW.LABILETEATRO.IT ORE 18

L’ABILE TEATRO

WHO IS THE STRANGER?

 

DALL’8 AL 22 FEBBRAIO [OGNI LUNEDÌ]

FACEBOOK, INSTAGRAM, YOUTUBE ORE 14.30

LEDA

ATTITUDINE – REALIZZARE UN DISCO NELL’ERA DEL COVID

 

DALL’11 AL 14 FEBBRAIO

YOUTUBE ORE 18.30 E 21

COLLETTIVO DELIRIO CREATIVO & LUIGI MORETTI

CERCASI MASHA DISPERATAMENTE

 

11 E 14 FEBBRAIO

FACEBOOK, ARANCIA TELEVISION ORE 20.30

CIRCO TAKIMIRI

CIRCO STORICO TAKIMIRI IN DIRETTA DIRETTO AL CUORE

 

13 FEBBRAIO

FACEBOOK, TWITCH ORE 21.30

ASCO

CAOS LIVE

 

17 FEBBRAIO, 24 MARZO

FACEBOOK, YOUTUBE ORE 21

ROSETTA MARTELLINI & MICHELE SCIPIONI / FABRICA TEATRO

RACCONTI D’INVERNO

 

21 FEBBRAIO

YOUTUBE, ZOOM ORE 21

MARIO MARIANI

MARIO MARIANI ONLIVE. THE ROSSINI VARIATIONS

 

21 FEBBRAIO ORE 17.15, 28 FEBBRAIO ORE 21.15

7 MARZO ORE 9.15 E 14 MARZO ORE 17.15

FACEBOOK

TEATRO LINGUAGGI

STILL WAITING [4 EPISODI]

 

26 FEBBRAIO

FACEBOOK ORE 21.15

MICHELA PAOLONI

YOU ARE ME

 

27 FEBBRAIO ORE 22 E 28 FEBBRAIO ORE 18

FACEBOOK, YOUTUBE, WWW.ROBERTOZECHINI.IT

ROBERTO ZECHINI

IO SONO ANTONELLI

 

DAL 28 FEBBRAIO AL 14 MARZO [OGNI DOMENICA]

YOUTUBE ORE 19.30

NUMERI 11

ALTER EGO [3 APPUNTAMENTI]

DALL’1 AL 14 MARZO

WHATSAPP, ZOOM

ALICE TOCCACIELI / LUOGHI COMUNI

BLUE HOUSE_ESPLORAZIONE PERFORMATIVA

[necessaria prenotazione]

 

DAL 5 AL 19 MARZO [OGNI VENERDÌ]

WWW.TEATROPERCORRISPONDENZA.IT ORE 20.45

SIMONE GUERRO

TEATRO X CORRISPONDENZA

[chiusura prenotazioni 21 febbraio]

 

5, 6 MARZO ORE 21 E 7 MARZO ORE 18

ZOOM

ASINI BARDASCI & PIETRO PIVA

HOME_LET - UN AMLETO SU ZOOM

 

5, 9, 12, 16 E 19 MARZO

FACEBOOK ORE 21.15

OSCAR GENOVESE & GALASSIE SRL

DIAVOLI [5 EPISODI]

 

7 MARZO

TELEFONO, TELEGRAM, WHATSAPP ORE 18.30 E 21.30

YLENIA PACE

CHAT CON DELITTO

 

14 MARZO

YOUTUBE DALLE ORE 20 ALLE 24

COMPAGNIA DELLA MARCA

APRITE I VOSTRI OCCHI. SOPRA E SOTTO IL PALCO

 

14 MARZO

FACEBOOK, YOUTUBE ORE 21

LISI / BRAGAGLIA / CARDARELLI

LINGUA IGNOTA_DIGITAL RELOAD

 

15 MARZO

FACEBOOK, INSTAGRAM, YOUTUBE ORE 21.30

LEDA

ATTITUDINE – IL CONCERTO

 

19 MARZO

FACEBOOK ORE 21.30

STEFANO COPPARI QUARTET

LOCK

20 MARZO

YOUTUBE, MIXCLOUD, BANDCAMP, INSTAGRAM ORE 22

ROKEYA

RITUAL: ACTO I OSCURIDAD

 

21 MARZO

YOUTUBE ORE 18

GINKGO TEATRO

RISVEGLIO

 

21 MARZO

ZOOM, YOUTUBE ORE 19

MARA OSCAR CASSIANI

I AM DANCING IN A ROOM

 

21 MARZO

YOUTUBE, ZOOM ORE 21

MARIO MARIANI

MARIO MARIANI ONLIVE. CONCERTO

SUL FILM MUTO LE AVVENTURE DEL PRINCIPE AHMED

 

28 MARZO

ZOOM ORE 17.30

INDIPENDANCE

TU, COME DANZI?

 

28 MARZO

YOUTUBE ORE 21

TEATRO PATALÒ

INVENTARE LA VITA

[lunedì 29 marzo incontro con la compagnia su Zoom]

 

31 MARZO

FACEBOOK ORE 18.30 E 21.30

MARCO FAGOTTI

CONFESSIONI DI UN POVERO DIAVOLO


 

GLI SPETTACOLI

GENNAIO _MARZO

 

 

Ø  DI FILIPPO MARIONETTE & ERMELINDA COCCIA

 

SABATO SAND ART

 

DAL 23 GENNAIO AL 27 MARZO [OGNI SABATO]

VIMEO ORE 15

 

MERCOLEDÌ MARIONETTE

 

DAL 27 GENNAIO AL 24 MARZO [OGNI MERCOLEDÌ]

VIMEO ORE 19

 

Il Teatro di Figura è una sorta di magia che affascina tutte le età. Le marionette e l’arte di dipingere con la sabbia diventano scena viva e creano emozioni negli occhi degli spettatori. 19 episodi della durata di 5 minuti circa, ci raccontano la vita delle marionette e il sogno che crea la Sand Art. Sabbia e Fili nelle mani!

 

 

Ø  GIULIA BELLUCCI & MARINA BRAGADIN

PERSONAGGI SUL FILO DEI DIALOGHI MANCATI

 

DAL 25 AL 31 GENNAIO

TELEFONO DALLE ORE 20.45 [25-30/01] E DALLE 18 [31/01]

 

Personaggi sul filo di un’Arte che è resilienza, sul filo del telefono. A un capo lo Spettatore e all’altro il Personaggio, che si presenterà solo nella telefonata condividendo con l’interlocutore il bilico del teatro sospeso. Un gioco per entrare nel vivo del teatro e delle sue storie da SpettATTORE. Un Gioco interattivo nel vivo del Teatro.

 

 

Ø  TEATRINO PELLIDÒ / VINCENZO DI MAIO

CÀ DEL POZZO

 

27 GENNAIO

YOUTUBE ORE 18

 

Un piccolo borgo e la vita dei suoi abitanti sono la metafora dell’Italia del ventennio fascista: la scarsa solidarietà, la violenza del regime, la paura, la guerra li rendono spaventati e soli. Saranno le donne ad avere il coraggio di guardare al futuro e contribuire alla nascita di un’Italia diversa. Uno spettacolo di burattini sul fascismo, la guerra e la Resistenza.

 

Ø  PIERO MASSIMO MACCHINI

FORTUNA MACCHINI

 

31 GENNAIO

ZOOM ORE 21

 

Piero Massimo Macchini, dopo anni di studio, prove e fatica ha deciso che è giunto il tempo di affidarsi alla Dea Bendata. Come? Con l’ausilio del pubblico e attraverso una sorta di “ruota della fortuna” che sarà lo strumento principale di questo nuovo spettacolo. “Da quando sono diventato padre di due bambini, ho realizzato che sorprese e regole devono andare a braccetto con la fatalità” afferma Piero Massimo Macchini. Lo spettacolo è un delizioso gioco di incastri, errori, ma soprattutto di fortuna.

 

 

Ø  COLLETTIVO ØNAR

PPSS_MOSAICO_020

[campagna di iscrizione]

 

DA GENNAIO A MARZO

E-MAIL

 

Un’esperienza che inizia con un percorso interattivo di enigmi, oracoli e piccole missioni, da ricevere via e-mail in 7 misteriose lettere in bottiglia. Queste saranno propedeutiche al successivo evento web, rito arcaico e sibillino di morte e rinascita riemergente dalle crepe della realtà virtuale. La vita interiore si capovolge. Lʼintimità si fa schermo. La maschera rivelazione.

 

 

Ø  L’ABILE TEATRO

WHO IS THE STRANGER?

 

DAL 3 AL 24 FEBBRAIO [OGNI MERCOLEDÌ]

WWW.LABILETEATRO.IT ORE 18

 

Se nel circo analogico il ruolo è ben definito per la disposizione fisica del pubblico e dell’attore, in uno spazio digitale dove questo viene meno e la barriera ridotta a una webcam, l’approccio alla performance resta l’unica cosa che distingue ancora i due ruoli. E se anche questa cambiasse? Davanti a una webcam, chi tra i due è spettatore?

 

Ø  LEDA

 

ATTITUDINE – REALIZZARE UN DISCO NELL’ERA DEL COVID

 

DALL’8 AL 22 FEBBRAIO [OGNI LUNEDÌ]

FACEBOOK, INSTAGRAM, YOUTUBE ORE 14.30

ATTITUDINE – IL CONCERTO

 

15 MARZO

FACEBOOK, INSTAGRAM, YOUTUBE ORE 21.30

 

Il progetto prevede sia la condivisione con il pubblico della realizzazione di un nuovo album (Attitudine – realizzare un disco nell’era del Covid) attraverso pillole video di 15 minuti, sia la sua presentazione live (Attitudine – il concerto), in diretta streaming. La creatività non conosce lockdown.

 

 

Ø  COLLETTIVO DELIRIO CREATIVO & LUIGI MORETTI

CERCASI MASHA DISPERATAMENTE

 

DALL’11 AL 14 FEBBRAIO

YOUTUBE ORE 18.30 E 21

 

In un futuro in bilico tra gli anni ’80 del film Cercasi Susan disperatamente e la Russia primo ‘900, si colloca un ideale sequel delle Tre sorelle di Čechov. Masha è scappata dalla città di provincia dove tutti sono rimasti prigionieri, per trovare la sua simbolica Mosca. Il gesto provoca tra le sorelle Olga e Irina, l’amante Veršinin e lo stesso spettatore, lo sconvolgimento da cui muove la ricerca disperata.

 

 

Ø  CIRCO TAKIMIRI

CIRCO STORICO TAKIMIRI IN DIRETTA DIRETTO AL CUORE

 

11 E 14 FEBBRAIO

FACEBOOK, ARANCIA TELEVISION ORE 20.30

 

Due grandi spettacoli in teatro, una scenografia circense che propone l’atmosfera magica del Circo. Il primo spettacolo trasmesso in diretta Facebook dal canale “Takimiri eventi e spettacoli” e “Radio Arancia Network” giovedì 11 febbraio (giovedì grasso), il secondo la domenica. In una magica atmosfera, il pubblico assisterà a performance di equilibrismo al filo d’acciaio, acrobati, hula hoops, giocolieri, fachiri, contorsioniste, equilibristi, lanciatori di coltelli, acrobazie aerea ai tessuti aerei, cerchio aereo e molto altro… le gags comiche dei clowns non mancheranno!

 

Ø  ASCO

CAOS LIVE

 

13 FEBBRAIO

FACEBOOK, TWITCH ORE 21.30

 

Lo spettacolo vedrà un Dj set di 60 minuti realizzato con prevalenza di musica prodotta negli anni da Alessandro Xiueref aka ASCO, accompagnato dalla danza di Ludovica di Buò, i figuranti del Palafolli e dal pianoforte a coda suonato da Raffaella Papa.

 

 

Ø  ROSETTA MARTELLINI & MICHELE SCIPIONI / FABRICA TEATRO

RACCONTI D’INVERNO

 

17 FEBBRAIO, 24 MARZO

FACEBOOK, YOUTUBE ORE 21

 

Teatro di narrazione con musica originale per 3 live streaming dedicati a racconti brevi ispiratori di grandi film. Fitzgerald, Proulx, Munro, 3 autori nordamericani che hanno scelto l’alterità per denunciare e scardinare le convenzioni sociali. Della lettura dei testi integrali verrà inoltre realizzato un podcast. La letteratura che ha ispirato il cinema, ora ispira il teatro e la musica.

 

 

Ø  MARIO MARIANI

 

MARIO MARIANI ONLIVE. THE ROSSINI VARIATIONS

 

21 FEBBRAIO

YOUTUBE, ZOOM ORE 21

 

MARIO MARIANI ONLIVE. CONCERTO

SUL FILM MUTO LE AVVENTURE DEL PRINCIPE AHMED

 

21 MARZO

YOUTUBE, ZOOM ORE 21

 

Mario Mariani OnLive è composto da tre diversi programmi pianistici (i primi due in programma a febbraio e marzo, il terzo ad aprile) pensati per il live streaming con il pianoforte sul palco e il pubblico collegato da casa, idealmente posizionato con uno schermo gigante sul palcoscenico, con la possibilità di intervenire direttamente interagendo con l'artista. Variazioni, composizioni istantanee e performance multi(in)disciplinari. Un altro Piano è possibile.

 

 

Ø  TEATRO LINGUAGGI

STILL WAITING [4 EPISODI]

 

21 FEBBRAIO ORE 17.15, 28 FEBBRAIO ORE 21.15

7 MARZO ORE 9.15 E 14 MARZO ORE 17.15

FACEBOOK

 

Il progetto trae spunto da Aspettando Godot di Samuel Beckett. Il tema dell’attesa riverbera nella necessità di dar voce a una condizione, dove le attese si moltiplicano e diventano occasioni per degli episodi in streaming in 4 location. Primo episodio: sotto un albero in aperta campagna - “E adesso cosa facciamo? - Aspettiamo”. Secondo episodio: Fra banchi di una chiesa - “ E’ lui? - Chi? - Godot.”. Terzo episodio: In un appartamento di un condominio - “Sei di nuovo qui?”. Quarto episodio: in un teatro dietro un sipario che si apre su una platea vuota - “Verrà sicuramente domani”.

E adesso cosa facciamo? - Aspettiamo - ma mentre aspettiamo?

 

 

Ø  MICHELA PAOLONI

            YOU ARE ME

 

26 FEBBRAIO

FACEBOOK ORE 21.15

 

Il progetto sperimenta la fruizione di una performance di danza tramite social network attraverso l’approccio partecipativo del pubblico che opera delle scelte con la metodologia digitale del live reacting. Pubblico e performer si confrontano in tempo reale realizzando un’opera ‘a più mani’. Una performance di danza in cui il pubblico diventa autore di ciò che accade in scena.

 

 

Ø  ROBERTO ZECHINI

IO SONO ANTONELLI

 

27 FEBBRAIO ORE 22 E 28 FEBBRAIO ORE 18

FACEBOOK, YOUTUBE, WWW.ROBERTOZECHINI.IT

 

Un Poema Musicale contemporaneo, composto dalle musiche originali del compositore e chitarrista Roberto Zechini sui versi del poeta Massimo Gezzi, interpretato dal vivo dallo stesso Zechini e dall’attore Stefano de Bernardin. Gli autori hanno visto in Antonelli un fratello e un emblema. La storia di Giovanni Antonelli, poeta anarchico e anticlericale (1848 – 1918). Un uomo scomodo e fuori posto, in fuga da carceri e manicomi, sempre alla ricerca di una dimora e di un amore impossibili, di un luogo in cui vivere in modo autentico e sincero.

 

 

Ø  NUMERI 11

ALTER EGO [3 APPUNTAMENTI]

 

DAL 28 FEBBRAIO AL 14 MARZO [OGNI DOMENICA]

YOUTUBE ORE 19.30

 

Live streaming della registrazione in sala di tre podcast audio da 20 minuti l’uno sulla vita del pittore marchigiano Osvaldo Licini. I tre live saranno trasmessi nell’arco di tre settimane, ogni domenica. Adolescenza, Giovinezza, Maturità. Bruto, Amalassunta, Angelo Ribelle: l'Arte di Licini tra Ego e Alter Ego.

 

 

 

Ø  ALICE TOCCACIELI / LUOGHI COMUNI

BLUE HOUSE_ESPLORAZIONE PERFORMATIVA

[necessaria prenotazione]

 

DALL’1 AL 14 MARZO

WHATSAPP, ZOOM

 

Blue House è un'esplorazione performativa in video-chiamata. Una passeggiata in cui il partecipante raccoglie frammenti che innescano una narrazione: sogni, ricordi, desideri. Le storie così costruite si intrecceranno con quelle degli abitanti della Comunità Acquaviva, in una tessitura collettiva. Il mondo è pieno di visioni in attesa di occhi che le raccontino.

 

 

Ø  SIMONE GUERRO

TEATRO X CORRISPONDENZA

[chiusura prenotazioni 21 febbraio]

 

DAL 5 AL 19 MARZO [OGNI VENERDÌ]

WWW.TEATROPERCORRISPONDENZA.IT ORE 20.45

 

Arriverà un pacco a casa tua, con dentro 3 storie, da scartare 1 alla volta. Dentro ci sono le regole del gioco, le indicazioni x preparare il luogo del nostro incontro. Un link ti collegherà alla radio dove si trasmetterà il racconto di una storia dei Grimm. I personaggi saranno tra le tue mani. Arriva per posta, si sente alla radio, è per tutta la famiglia. Intimo artigianato teatrale per tutte le età.

 

 

Ø  ASINI BARDASCI & PIETRO PIVA

HOME_LET - UN AMLETO SU ZOOM

 

5, 6 MARZO ORE 21 E 7 MARZO ORE 18

ZOOM

 

Home_let è una spy cam story. Amleto, Ofelia, Polonio e le telecamere del castello di Elsinore: i personaggi chiusi in tre stanze e il pubblico chiamato a spiarli, come quando scrolliamo la home dei nostri social per sbirciare le vite degli altri. Un susseguirsi di fatti dal quotidiano al tragico, dalle chiacchiere al resto: il silenzio.

 

 

Ø  OSCAR GENOVESE & GALASSIE SRL

DIAVOLI [5 EPISODI]

 

5, 9, 12, 16 E 19 MARZO

FACEBOOK ORE 21.15

 

Webserie di 5 puntate da 20 minuti che narra le vicende dello scrittore Learco Ferrari. Un giorno riceve la visita del clan dei Diabolici, scesi sulla Terra per reclutarlo. Egli avrà il compito di “diffamare, dividere e calunniare”. Dovrà essere un diavolo a tutti gli effetti, ma non sarà così facile. Essere diavolo è molto più faticoso di quello che immagini.

 

 

Ø  YLENIA PACE

CHAT CON DELITTO

 

7 MARZO

TELEFONO, TELEGRAM, WHATSAPP ORE 18.30 E 21.30

 

Chat con delitto è un gioco-spettacolo interattivo che ti immergerà nel mondo del giallo come non hai mai pensato di fare. Iscrivendoti alla nostra chat segreta sarai trasportato da video, audio ed enigmi in un labirinto investigativo che solo tu potrai risolvere. Delitto in chat. La soluzione nel tuo telefono.

 

 

Ø  COMPAGNIA DELLA MARCA

APRITE I VOSTRI OCCHI. SOPRA E SOTTO IL PALCO

 

14 MARZO

YOUTUBE DALLE ORE 20 ALLE 24

 

Allestimento a porte chiuse dello spettacolo Aprite i vostri occhi, atto a valorizzare una scrittura che si concentra sulle bellezze della nostra Italia. La giusta occasione per mostrare al pubblico, finalmente, cosa vuol dire essere un tecnico, un regista, un attore, un ballerino, un produttore. È grazie a noi matti, se il mondo si riscuote e migliora per tutti.

 

 

Ø  LISI / BRAGAGLIA / CARDARELLI

LINGUA IGNOTA_DIGITAL RELOAD

 

14 MARZO

FACEBOOK, YOUTUBE ORE 21

 

Uno spettacolo sulla mistica e visionaria medievale Ildegarda di Bingen, dove l'esperienza della visione e del numinoso è narrata con mezzi tecnologici contemporanei, in modalità transmediale. Un viaggio visivo e sonoro sulle tracce della “lingua ignota” di Hildegard Von Bingen.

 

 

Ø  STEFANO COPPARI QUARTET

LOCK

 

19 MARZO

FACEBOOK ORE 21.30

 

La performance è il momento in cui l’artista sprofonda nel suo abisso, nelle sue costruzioni fisiche e mentali di fronte a un pubblico, in un particolare momento. Lo smartphone quella serratura o talismano, tramite il quale potervi accedere. L’improvvisazione è l’elemento fondamentale in questa esperienza. Un dialogo ricco di improvvisazione tra due alfabeti: quello musicale e quello cinematografico.

 

 

Ø  ROKEYA

RITUAL: ACTO I OSCURIDAD

 

20 MARZO

            YOUTUBE, MIXCLOUD, BANDCAMP, INSTAGRAM ORE 22

 

Ritual, due atti, in cui la musica diviene il veicolo per rivelare la propria oscurità, illuminandola. I suoni elettronici di Rokeya si fondono con i ritmi ancestrali e acustici della sua band, per dare vita a un live esaltato da visual, scenografia e audio immersivo. Ritual, la dualità come mantra costante in cui l’oscurità diviene luce, manifestandosi in musica vibrante.

 

 

Ø  GINKGO TEATRO

RISVEGLIO

 

21 MARZO

YOUTUBE ORE 18

 

Con questo progetto intendiamo indagare la difficoltà dell’essere adolescenti nel 2021, in un mondo in balia di una pandemia che sta cambiando radicalmente il nostro modo di vivere la vita e le relazioni. La nostra indagine parte dal confronto attivo con un gruppo di ragazzi e ragazze in parallelo allo studio su Risveglio di Primavera di Frank Wedekind, testo che oggi più che mai rappresenta al meglio le lotte con i fantasmi e i desideri dell’adolescenza più sanguigna.

 

 

Ø  MARA OSCAR CASSIANI

I AM DANCING IN A ROOM

 

21 MARZO

ZOOM, YOUTUBE ORE 19

 

Il gesto in rete è ormai una coreografia che non ha mai fine, espressione performativa di milioni di utenti. Il gesto vaga da una stanza all’altra, spesso senza nessuna variazione a parte il suo esecutore e la stanza che lo ospita. Parte dei vari studi riguardanti La Fauna 2k20, presentato a RomaEuropa Digital Live. I Am Dancing in a Room indaga la viralità contemporanea della micro coreografia in rete, in cui il gesto e insiemi di gesti uniscono milioni di utenti. Allo stesso modo potremmo vedere una sequenza di gesti ripetuta per giorni seguendo un solo hashtag di rito, osservando un perenne stato creativo dell’utente e della persona riposseduti dal gesto. Come in un rituale codificato milioni di utenti potrebbero ballare questa coreografia nello stesso esatto momento.

 

Ø  INDIPENDANCE

TU, COME DANZI?

 

28 MARZO

ZOOM ORE 17.30

 

Quanti modi ci sono per rispondere alla domanda “Tu, come danzi”? Tanti, quante sono le motivazioni e le caratteristiche di chi danza. Attraverso un gioco di esplorazione partecipata, tre danzatrici e una voce accompagneranno gli spettatori alla scoperta delle infinite possibilità del movimento. Un omaggio alla pluralità della danza e al suo essere di tutti.

 

 

Ø  TEATRO PATALÒ

INVENTARE LA VITA

 

28 MARZO

YOUTUBE ORE 21

 

[lunedì 29 marzo incontro con la compagnia su Zoom]

 

Una trasmissione dal teatro nel bosco di Monte San Vito (AN): Inventare la vita è una serata di presentazione di un film realizzato a partire da uno spettacolo teatrale che andrà in onda contemporaneamente per il pubblico italiano e quello statunitense. Gli spettatori potranno prenotarsi per un dialogo tra il pubblico, gli artisti e gli organizzatori curato da Enrico Piergiacomi (si farà il giorno successivo su piattaforma Zoom).

 

 

Ø  MARCO FAGOTTI

CONFESSIONI DI UN POVERO DIAVOLO

 

31 MARZO

FACEBOOK ORE 18.30 E 21.30

 

Un racconto musicale istantaneo dal vivo con il diavolo. Il diavolo è agitato, ha deciso che vuole uscire definitivamente dagli esseri umani ma loro non glielo lasciano fare. Si sta dannando l’anima per capire come abbandonare quegli agglomerati di brutterie come egli stesso le chiama “avete idea di cosa mi tocca avvedere là dentro? Brutterie di ogni razza, orribilerie di ogni specie, sozzerie di ogni qualità. Quando queste furbazzerie escono allo scoperto si addita sempre a me, è sempre mea culpa e questo accadere mi fa imbestializzare”. Interagendo con la sua personificazione, in diretta streaming potrete interrogarlo e farvi confidare i suoi tormenti che poi sono i vostri e, chissà, aiutare lui e voi stessi ad uscire da questa, come direbbe lui, imbarazzantissima situazione. Lo farà a modo suo, battendo sui tamburi con il suo fido alter ego, pizzicando le corde della sua cetra e proferendo parole di fuoco o lamentazioni piagnucolose, chi lo sa. Tenete solo a mente una cosa: di non scendere mai a patti con lui perché, non si sa mai, potrebbe prendere il sopravvento.

© Riproduzione riservata

Commenti