01 INTESTAZIONE - vuoto
  • Curiosità
  • I giochi di carte di abilità più praticati durante il periodo natalizio

I giochi di carte di abilità più praticati durante il periodo natalizio

di Redazione Picenotime

lunedì 14 dicembre 2020

Il periodo che caratterizza le festività natalizie coincide con un momento in cui si tende a vivere maggiormente una dimensione domestica. Proprio per questo motivo è prassi riunirsi tra amici e giocare a carte, oppure a giochi di ruolo, di strategia o altre attrattive che si possono praticare stando comodamente seduti nel tepore domestico.

Giocare a carte a Natale: una tradizione italiana

Trascorrere il proprio tempo tra parenti e amici significa per molti individui adulti organizzare una partita a carte. Come abbiamo visto dando uno sguardo alle classifiche delle app più scaricate durante il 2020, troviamo diversi giochi di carte classici come la scopa, il tressette e il solitario con le carte Del Negro. Tra i giochi che hanno ottenuto buoni riscontri durante gli ultimi anni in Italia, spuntano anche giochi meno legati alla nostra tradizione. Fatta esclusione per il poker, che è considerato ormai un classico del gioco, al pari della scala 40, del pinnacolo e del ramino, stanno ottenendo un certo seguito alcuni giochi meno legati alla nostra tradizione.

Burraco e bridge: i nuovi giochi di carte più diffusi

Tra questi troviamo ad esempio il burraco, sulle cui origini non c’è una chiara connotazione, anche se in tanti lo indicano legato all’Uruguay, come variante del tema della canasta. Anche il bridge ha avuto un certo rilievo, mentre per la categoria dei giochi di abilità che vengono praticati attraverso i casinò digitali, troviamo due attrattive molto conosciute a livello globale: il baccarat e il blackjack. Entrambi si giocano con i mazzi di carte francesi e hanno in comune il fatto che per vincere bisogna ottenere un certo punteggio, mentre se si va oltre il limite massimo si rischia di sballare e quindi di uscire anzitempo dal gioco.

Il successo del blackjack per il mercato del Vecchio Continente

Tra i due quello più fortunato che sta avendo un certo seguito sia in Italia che nel resto d’Europa risulta essere proprio il blackjack. Se state cercando una guida capace di indicarvi come giocare a BlackJack Classics questo è il posto giusto; le regole del blackjack non sono affatto difficili da memorizzare. Proprio come per il baccarat il gioco si sviluppa nella dimensione in cui il giocatore affronta il croupier e per vincere deve quindi battere il banco con il proprio punteggio. Il limite massimo del punteggio è rappresentato dal 21, che si può ottenere in diversi modi, combinando le carte di cui faremo richiesta.

Come si gioca a blackjack

Si inizia il gioco facendo una puntata sulle proprie carte. Vengono distribuite due carte per ogni giocatore, comprese quelle del mazziere, che in questo gioco oltre a fare da croupier assume anche una posizione attiva nel blackjack. La puntata viene realizzata e successivamente vengono distribuite due carte, una coperta e una scoperta. Ogni carta al gioco del blackjack ha un valore nominale preciso e distinto, tranne l’asso, dato che in questo particolare gioco può avere doppia funzione di 1 o di 11, in base alla mano che state giocando potete quindi attribuirgli uno dei due valori nominali. Il resto delle carte invece ha un valore definito e ben preciso. Per chi proviene da altri giochi, come ad esempio il poker, il cui gameplay ha delle affinità e assonanze, bisogna considerare una differenza sostanziale: nel gioco del blackjack classico i semi non hanno alcuna importanza e distinzione, proprio come avviene per il gioco del 7 e mezzo e del baccarat. Questo vuol dire che si tratta di un gioco vettoriale basato sul punteggio finale che deve essere relativo e più elevato rispetto a tutti gli altri giocatori. A rendere il gioco stimolante e interessante ci sono poi le varie procedure.

Il linguaggio del gioco del blackjack

Nel linguaggio del blackjack sentirete termini come stare, chiedere una nuova carta, arrendersi, raddoppiare e dividere una coppia di carte. Il banco agisce per ultimo e chiude quindi la giocata di ogni singola mano. Nella sua versione digitale da casinò online questo gioco ha avuto un grande successo e rilievo nel corso degli ultimi anni, da quando l’offerta e la richiesta delle attrattive da sala di gioco sono aumentate a livello esponenziale.

I dati del 2020 indicano che tra le attrattive più diffuse del casinò il blackjack ha assunto un ruolo centrale come gioco di carte di abilità.