01 INTESTAZIONE - vuoto
  • Curiosità
  • 10 regole d'oro per diventare ricco facendo trading online

10 regole d'oro per diventare ricco facendo trading online

di Redazione Picenotime

martedì 24 novembre 2020

IL TRADING ONLINE COME FONTE DI RICCHEZZA

Come fare trading e farlo con successo!

Le immagini a cui ci riportano i media, parlando di trading online, sono di uomini d’affari, di fronte al loro computer, che visualizzano grafici, numeri e prospetti e diventano, senza alcun dubbio molto ricchi. Chiunque pratica trading online sa che non è propriamente così. Ma cosa si intende per trading?

La parola deriva dall’inglese commerciare, e, infatti, è proprio questo di cui si occupa, di commercio di beni, non materialmente disponibili, ma che si possono gestire da piattaforme online. Il sistema è quello di acquisto e di vendita di beni, si comprano ad un prezzo e si cerca di rivenderli ad un prezzo superiore.

Fare trading vuol dire metterci impegno e costanza, e decidere di investire denaro, essendo consapevoli dei rischi di perderlo.

L’IDEA FISSA DI DIVENTARE RICCHI COL TRADING
L’illusione di diventare ricchi facendo trading online subito e senza fatica

Intorno alle operazioni di trading online c’è sempre questa specie di leggenda che si diventa ricchi, e soprattutto ricchi subito. Come fare trading ce lo dicono i trader di successo: con impegno e costanza.

Le camicie che suda il trader, ovviamente, non sono quelle di chi va a lavorare in miniera, o si alza alle 5 del mattino. È una fatica psicologica, quella che gli viene richiesta, per ottenere risultati importanti, ed è una fatica che non tutti riescono sempre a sostenere.

LE 10 REGOLE PER AVERE SUCCESSO
Quali indicazioni seguire per vivere bene di trading online

Le grandi soddisfazioni che può offrire un trading online di successo possono essere diverse, ma potrebbero essere racchiuse in 10 regole, per così dire d’oro, che riguardano i comportamenti che dobbiamo tenere noi e quelli da tenere verso gli strumenti per fare le transazioni finanziarie. Poche e semplici regole.

1. Bisogna credere in sé stessi. Non si fa trading perché ce lo dice l’amico che ha avuto successo. Si fa trading perché ci si crede davvero. Non saranno con noi gli amici nel momento in cui dovremo studiare, fare pratica e imparare dai nostri errori. Saremo noi e la nostra forza di volontà, ed è in questo in cui bisogna credere.

2. Imparare sempre. Ci sono vari modi per imparare, con lo studio e con la pratica. Il trading online richiede entrambi, per una formazione che sarà di sostegno ai vari casi che si presenteranno nella pratica.

3. Studiare i trader di successo. Le esperienze di chi ce l’ha fatta, sono sempre un riferimento per questo tipo di professione. Bisogna guardare a chi ha ottenuto grandi risultati e insiste, perché non è solo il fuoco del denaro che lo brucia, piuttosto la voglia di diventare un grande trader.

4. Scegliere bene i broker. Di fondamentale importanza è la scelta di un broker di qualità, per evitare di perdere già in partenza. Ce ne sono tanti che non sono regolamentati.

5. Non avere paura di rischiare. L’idea di investire soldi, di perderli in un attimo, per cause spesso non dipendenti dalla nostra volontà spaventerebbe chiunque. Non si può pensare di aumentare le nostre rendite se non si investe.

6. Investire il proprio tempo. Per lo studio e la pratica è necessario dedicare diverse ore. Se lo si considera come un passatempo, i risultati, ovviamente saranno da passatempo, ma se ci si vuole dedicare per rendere il trading l’unica entrata, sarà necessario pensarci bene.

7. Impegnarsi con costanza e rigore. Come per tutte le cose che desideriamo diventino concrete, a maggior ragione per il trading, è necessario mantenere costantemente l’attenzione sulla meta. Sarà nostra cura provvedere ad un’autodisciplina, pensando ai risultati da raggiungere.

8. Investire i propri soldi. Nella scelta dell’ammontare del capitale da investire, ci sono tante varianti, sulla nostra disponibilità. Partire da un minimo capitale aiuterà a sentirsi lanciati in questo mestiere, senza dover rinunciare alle cose importanti.

9. No alle commissioni di trading. Quando ci si imbatte in broker che richiedono commissioni sul loro operato, va fatta una considerazione base, prima ancora di iniziare. Il mio capitale da investire sarà in grado di sopportare le commissioni, o sarà mangiato lentamente, fino a diventare troppo esiguo per le transazioni finanziarie? Consiglio, evitare commissioni mangia capitale.

10. Imparare dagli errori. I nostri genitori ci hanno insegnato a imparare dagli errori che commettiamo, per non ripeterli più. È un grande insegnamento, che se tenuto in considerazione, può salvarci da sicuro fallimento. Come fare trading lo decide il trader, evitando le vie già battute, che hanno portato lontano dal successo.