01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Sport
  • Trap, Fabbrizi pronto per Rio dopo l'oro europeo: “Sono sulla strada giusta”

Trap, Fabbrizi pronto per Rio dopo l'oro europeo: “Sono sulla strada giusta”

di Redazione Picenotime

sabato 09 luglio 2016

Ad un mese dai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro aumentano le chance di podio per Massimo Fabbrizi. Il 38enne tiratore a volo di Monteprandone ha dimostrato di essere in ottima forma ai Campionati Europei di trap a Lonato, aggiudicandosi la medaglia d'oro nello spareggio contro il croato Josip Glasnovic. 

Finalmente ho sfatato questa diceria che mi dava per troppo generoso con gli slavi – ha detto Fabbrizi, argento olimpico a Londra 2012, come riporta il sito Fitav.it –. Sono davvero contento di aver conquistato il titolo, anche perché fino ad una settimana fa non prendevo nemmeno un portone. Invece, questa gara mi dice che sono sulla strada giusta per arrivare a Rio nel migliore dei modi. Poi, vincere in casa è davvero una gran cosa. Sentire l’esplosione di gioia del pubblico mi ha dato una grande emozione, che voglio condividere con tutti quelli che, quotidianamente, mi aiutano e supportano. Questo titolo è anche loro”. 

La festa italiana è proseguita con il bronzo a squadre conquistato da Fabbrizi insieme a Daniele Resca di Pieve di Cento, 16° nell’individuale con 118, e da Giovanni Pellielo di Vercelli, 23° con 117. Alla fine il totale per gli azzurri è stato di 356, che gli è valso il terzo gradino del podio alle spalle Croazia e Repubblica Ceca. “Massimo Fabbrizi ha dimostrato che in una settimana si può fare un grande salto – ha detto il direttore tecnico nazionale Albano Pera –. Questo vale per tutti quelli che lavorano bene così come stanno facendo tutti i miei ragazzi. Tutto procede come programmato e continueremo a lavorare, ma ora voglio festeggiare con i miei ragazzi queste medaglie. Bravi tutti”.


Massimo Fabbrizi

Massimo Fabbrizi

© Riproduzione riservata

Commenti