01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Sport
  • Calcio a 5, la Bocastrum Castorano United si aggiudica la finale del campionato regionale Uisp

Calcio a 5, la Bocastrum Castorano United si aggiudica la finale del campionato regionale Uisp

di Redazione Picenotime

sabato 28 maggio 2022

Venerdì 27 Maggio si è svolta al PalaSavelli di Porto San Giorgio la finale regionale di calcio a 5 del campionato Uisp tra la Bocastrum Castorano United (del comitato territoriale Uisp di Ascoli Piceno) e le Due Palme (del comitato Uisp di Fermo).

La compagine ascolana del presidente Di Girolamo ha trionfato 2 a 1 dopo i tempi supplementari, portando cosi nella provincia di Ascoli Piceno per la prima volta il titolo regionale Uisp di calcio a 5.

E’ stata una vera e propria battaglia, terminata 1 a 1 nei tempi regolamentari, che ha visto i ragazzi di Castorano trovare il vantaggio nel primo tempo con Cicchi, poi raggiunti nella metà del secondo tempo con un gran gol di Focone. Ai tempi supplementari il grande protagonista è stato il portiere ascolano Damian Di Girolamo che ha compiuto grandi interventi, neutralizzando anche un rigore.

Sul finale del secondo tempo supplementare c’è stato il gol del vantaggio gialloblu con Matteo Ficcadenti, che ha così regalato la vittoria alla Bocastrum.

La Bocastrum, fondata nel 2003, dopo tanti anni ai vertici del calcio a 5 nazionale e regionale, con partecipazioni ai campionati FICG nelle categorie di Serie B, C1, C2, nel 2021 dopo un attenta riflessione ha decisione di non riscriversi ai campionati di Federazione ma bensì di partecipare al campionato amatoriale Uisp.

Questa vittoria dei ragazzi di Castorano proietta sempre più la società di Castorano nella storia del calcio a 5 ascolano, essendo l’unica squadra della provincia a vincere questo titolo regionale.

ROSA SQUADRA: Damian Di Girolamo, Matteo Ficcadenti, Matteo Mancini, Edoardo Pierantozzi, Daniele Di Carlo, Fabio Satulli, Loris Campolone, Giacomo De Cesaris, Nicolo’ Urbanelli, Manuel Schiavoni, Stefano Maoloni, Sandro Cicchi, Gabriel Allevi, Maurizio Canali. 

                                                                                                                         

© Riproduzione riservata

Commenti