01 INTESTAZIONE - vuoto
  • Sport
  • Serie C 27° turno: sorride il Matelica. Pareggi per Fermana, Fano e Vis Pesaro. Sprofonda la Samb

Serie C 27° turno: sorride il Matelica. Pareggi per Fermana, Fano e Vis Pesaro. Sprofonda la Samb

di Redazione Picenotime

domenica 28 febbraio 2021

Sorride il Matelica al termine della 27esima giornata del campionato di serie C girone B. I ragazzi guidati da Colavitto hanno superato per 1-0 il Virtus Verona portando a casa tre punti davvero importanti in ottica salvezza. Addirittura ora i biancorossi vedono la zona playoff ad un solo punto di distanza. Di Leonetti il gol vittoria. Pareggi importanti anche per Fermana, Fano e Vis Pesaro. I canarini sono riusciti a mettere un punto in cascina uscendo indenni dall'insidiosa trasferta di Carpi (0-0). Il Fano si è fatto riprendere nella ripresa dal Ravenna dopo il momentaneo vantaggio di Gentile, mentre il confronto tra Gubbio e Vis Pesaro non è andato oltre l'1-1. È accaduto tutto nella ripresa con il vantaggio del rossoblù Ferrini e la risposta di Pannitteri. Infine sembra davvero non essere in grado di reagire la Samb di Montero che in casa contro il Sudtirol ha incassato un pesantissimo 4-0. Sui rossoblù aleggia il pericolo di una penalizzazione in classifica.

Il quadro della 27° giornata del girone B di serie C.

Imolese-Mantova 1-5

Sambenedettese-Sudtirol 0-4

Matelica-Virtus Verona 1-0

Gubbio-Vis Pesaro 1-1

Feralpisalò-Legnago Salus 1-0

Perugia-Modena 3-0

Carpi-Fermana 0-0

Triestina-Arezzo 2-2

Fano-Ravenna 1-1

Padova-Cesena 0-0

CLASSIFICA: Padova 55 punti; Perugia ** e Sudtirol 52 punti; Modena 50 punti; Triestina 44 punti; Feralpisalò* e Cesena*** 42 punti; Virtus Verona 41 punti; Sambenedettese 38 punti; Mantova 37 punti; Matelica 36 punti; Fermana* e Gubbio* 31 punti; Carpi 30 punti; Imolese* e AJ Fano* 25 punti; Vis Pesaro 24 punti; Legnago Salus 22 punti; Ravenna 20 punti; Arezzo 16 punti.

* una gara in meno

** due gare in meno

*** tre gare in meno

PROSSIMO TURNO: Perugia-Sambenedettese (martedì 2 marzo ore 17,30); Legnago Salus-Carpi, Fermana-Cesena, Vis Pesaro-Feralpisalò, Arezzo-Mantova (mercoledì 3 marzo ore 15); Sudtirol-AJ Fano, Triestina-Gubbio, Modena-Imolese, Ravenna-Matelica (mercoledì 3 marzo ore 17,30); Virtus Verona-Padova (mercoledì 3 marzo ore 20,45).


Crediti: FixMediaLab/Gianmaria Matteucci

Crediti: FixMediaLab/Gianmaria Matteucci

© Riproduzione riservata

Commenti

Approfondisci