01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Sport
  • Serie C 38° turno: il Modena torna in B, l'Ancona Matelica spinge la Vis Pesaro fuori dai playoff. Fermana ai playout

Serie C 38° turno: il Modena torna in B, l'Ancona Matelica spinge la Vis Pesaro fuori dai playoff. Fermana ai playout

di Redazione Picenotime

domenica 24 aprile 2022

L'ultima giornata del campionato di serie C girone B è andata in archivio con tanti colpi di scena. Alcuni inattesi, altri no. Il Modena è potuto tornare in B dopo il lungo testa a testa in vetta con la Reggiana. Alla fine dei giochi i canarini sono riusciti a mantenere il vantaggio sulla diretta concorrente. Per quanto riguarda le marchigiane invece l'Ancona Matelica ha fatto letteralmente a pezzi la Vis Pesaro vincendo per 4-0 e mandando in frantumi i suoi sogni di gloria. Il pesantissimo ko ha prodotto anche l'uscita della formazione vissina dalla griglia playoff. In basso invece la Fermana ha concluso la regular season perdendo 2-1 a Chiavari contro la Virtus Entella. Ora i gialloblù saranno costretti a passare attraverso i playout per cercare di mantenere la categoria.

Il quadro della 38° giornata del girone B di Serie C:
Vis Pesaro-Ancona Matelica 0-4
Siena-Cesena 0-0
Virtus Entella-Fermana 2-1
Olbia-Grosseto 3-1
Aquila Montevarchi-Gubbio 2-1
Pescara-Imolese 2-2
Modena-Pontedera 4-0
Teramo-Reggiana 0-2
Carrarese-Viterbese 1-3
Lucchese-Pistoiese 3-2

CLASSIFICA: Modena 88 punti; Reggiana 86 punti; Cesena 67 punti; Virtus Entella, Pescara 65 punti; Ancona Matelica 57 punti; Gubbio 52 punti; Lucchese 50 punti; Olbia 46 punti; Carrarese, Vis Pesaro, Aquila Montevarchi 45 punti; Siena 44 punti; Pontedera 43 punti; Teramo 42 punti; Viterbese 39 punti; Pistoiese 36 punti; Fermana, Imolese 35 punti; Grosseto 30 punti.

ESITI: Modena promosso in serie B; Reggiana, Cesena, Virtus Entella, Pescara, Ancona Matelica, Gubbio, Lucchese, Olbia, Carrarese ai playoff; Viterbese, Pistoiese, Fermana, Imolese ai playout; Grosseto retrocesso in D. 


foto Ancona Matelica

foto Ancona Matelica

© Riproduzione riservata

Commenti