01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Sport
  • Atletica
  • Asa Ascoli, Koutiki e Ficerai a cerimonia consegna bandiere olimpiche

Asa Ascoli, Koutiki e Ficerai a cerimonia consegna bandiere olimpiche

di Redazione Picenotime

martedì 21 giugno 2016

Ruud Koutiki ed il tecnico prof. Mauro Ficerai parteciperanno Mercoledì 22 Giugno alla cerimonia di consegna delle bandiere alle delegazioni olimpica e paralimpica che le nazionali utilizzeranno alle Olimpiadi di Rio de Janeiro.

Le bandiere verranno consegnate dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Federica Pellegrini e Martina Caironi in rappresentanza rispettivamente dello sport “Olimpico” e “Paralimpico” italiano.

I due rappresentanti dell’ASA Ascoli sono invitati in quanto parte della nazionale paralimpica insieme al presidente della Fisdir Marco Borzacchini di origini offidane.

Koutiki, già da qualche anno, fra i migliori interpreti al mondo dei m.400 nella categoria T20, campione europeo IPC nel 2014 a Swansea, vanta vittorie internazionali in altre diverse competizioni:

- Medaglia d’oro ai Global Games di Imperia nel 2011

- Argento nei m.100 e bronzo nel salto in lungo ai Mondiali INAS a Praga nel 2013

- Oro nei m.60 e m.200, argento nei m.400 ai mondiali indoor INAS di Reims nel 2014

- Oro nei m.400 agli europei INAS a Bergen op Zoom (OLA) nel 2014.

Allenato da 7 anni da Mauro Ficerai, è tesserato per l’ASA per l’attività della Federazione Italiana di Atletica Leggera e per l’Anthropos di Civitanova Marche per l’attività paralimpica. Ficerai, tecnico responsabile di velocità ed ostacoli nell’ASA, ricopre da sette anni il ruolo di Fiduciario Tecnico Regionale per la Fidal e da tre quello di Referente Tecnico Nazionale di atletica leggera per la Federazione italiana sport per disabili intellettivo relazionali.


Mauro Ficerai e Ruud Koutiki

Mauro Ficerai e Ruud Koutiki

© Riproduzione riservata

Commenti