01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Motori
  • Moto3, Fenati conquista un ottimo terzo posto ad Assen nonostante due long lap penalty

Moto3, Fenati conquista un ottimo terzo posto ad Assen nonostante due long lap penalty

di Redazione Picenotime

domenica 27 giugno 2021

Romano Fenati ha chiuso in terza posizione il Gran Premio d’Olanda, nona tappa del Campionato Mondiale Moto3. Il 25enne pilota ascolano del Max Racing Team, scattato dalla prima fila sul circuito di Assen, è stato grande protagonista nonostante abbia dovuto effettuare due long lap penalty. Vittoria in volata per l’italiano Dennis Foggia davanti allo spagnolo Sergio Garcia.  Fenati, giunto al 27esimo podio in carriera nel Motomondiale, sale così a quota 80 punti in classifica in vista del prossimo Gran Premio di Stiria in programma Domenica 8 Agosto al Red Bull Ring di Spielberg dopo la pausa estiva.

COMUNICATO UFFICIALE STERILGARDA MAX RACING TEAM

Grande Romano! Oggi il nostro pilota è stato più forte di tutte le difficoltà. Penalizzato con un doppio Long Lap Penalty, insieme al suo compagno di squadra, dopo lo svolgimento delle free practice 1, Romano non si è perso d’animo e già questa mattina ha messo le basi per disputare una grande gara. E si perché il capolavoro l’ha iniziato a fare sia Romano che il suo Team, capitanato da Lele Martinelli, con la scelta della soft al posteriore. È vero che era una scelta obbligata, visto la doppia penalità che Romano avrebbe dovuto scontare in gara, ma è anche vero che per far arrivare lo pneumatico fino alla fine era necessario un ottimo setting ed una guida accorta. Ecco la ricetta di un grande risultato! Terzo con un doppio Long Lap Penalty e passo gara al di sotto del precedente record della pista. In gara si è palesato tutto il talento di Romano, che ha ripreso la testa della corsa molto velocemente, dopo ogni penalità. Ha risposto colpo su colpo, difendendo la sua posizione e attaccando ogni volta che si è presentata la possibilità. Nella classifica di Campionato, Romano ha ripreso la quarta posizione con 80 punti !

Non si può chiedere altro e con un Romano così è davvero tutto possibile !

D’altro lato dei Box il nostro Adriàn stava facendo una grande gara e, pur partendo ventunesimo, dopo aver scontato il doppio Long Lap Penalty, è risalito fino alla sedicesima posizione. Una rimonta furibonda, che purtroppo si è conclusa con una caduta nel corso del quattordicesimo giro, in curva quattordici. Adriàn ha perso il controllo della sua Husqvarna in un tratto piuttosto veloce, ma fortunatamente non ha riportato alcun danno fisico.

Romano Fenati: “Mi sto godendo il momento! Ieri e venerdì mi sono sentito forte con la moto, quindi dopo la seconda penalità sul giro lungo ho spinto al limite e ho fatto molti sorpassi. La moto alla fine era perfetta, anche se il drop della gomma era un po' eccessivo. Questo podio è come una vittoria per me, dal momento che ho ottenuto questo risultato scontando due Long Lap Penalty. Vado in vacanza con il sorriso sulle labbra. Sergio Garcia è stato molto veloce, anche se penso che il Best Rider oggi sia stato Dennis, che è rimasto in prima posizione per la maggior parte dei giri di gara. Per le prossime gare spero di rimanere sul podio, cosicché possa lottare per il Campionato. Non è stato facile partire in Qatar con la penalità e quando siamo tornati in Europa a Portimao non è stato come ci aspettavamo, ma in ogni caso abbiamo iniziato la stagione più forti dell'anno scorso.”

Adriàn Fernàndez: “Oggi è stata molto difficile, soprattutto nel warm up. La gara è stata diversa dalle precedenti, perché i due Long Lap Penalty l'hanno resa ancora più difficile. Gli ultimi due giri che ho fatto sono stati molto buoni, anche se sono caduto. La prossima gara sarà sicuramente migliore.”

Max Biaggi – Team Owner: “Oggi ho visto una grande prestazione di Romano, che è stato in testa al gruppo già dalla prima curva del primo giro. Ha scontato due Long Lap Penalty e anche dopo l’enorme svantaggio accumulato è riuscito a tornare nel gruppo di testa e lottare come un leone! L'ho visto molto motivato. È stata una gara impressionante per Romano, che ha saputo lottare per la vittoria e alla fine è riuscito a raggiungere un terzo posto. Peccato che Adriàn sia caduto di nuovo. Comunque quella di oggi è stata una buona prestazione della squadra.”

Risultati Motul TT Assen 2021 2021 – Gara

1. Dennis FOGGIA (Honda) 37'35.287, 2. Sergio GARCIA (GAS GAS) + 0.078, 3. Romano FENATI (Husqvarna) + 0.207,

RT Adriàn FERNÀNDEZ (Husqvarna) Crash on the fourteenth lap at turn 14. Pilot uninjured.

Classifica del Campionato del Mondo Moto3 2021 – Dopo Gara 9

1. Pedro ACOSTA (KTM) 158 pts; 2. Sergio GARCIA (GAS GAS) 110 pts; 3. Dennis FOGGIA (Honda) 86 pts;

5. Romano FENATI (Husqvarna) 80 pts; 24. Adriàn FERNÀNDEZ (Husqvarna) 10 pts.

© Riproduzione riservata

Commenti

Cecco d'Ascoli
domenica 27 giugno 2021

Bravo Fenny!


PCelito
domenica 27 giugno 2021

Grande Romano, così ti vogliamo a lottare posizione su posizione ad ogni gara senza mollare mai. Grinta e cattiveria !


WLF
domenica 27 giugno 2021

Grande Romano, gara esaltante ancora una volta sinonimo di una maturazione che ti porterà lontano , vai avanti cosi.