01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Motori
  • Moto3, Fenati lotta sempre in testa al Mugello e poi chiude in sesta posizione. Lutto per Dupasquier

Moto3, Fenati lotta sempre in testa al Mugello e poi chiude in sesta posizione. Lutto per Dupasquier

di Redazione Picenotime

domenica 30 maggio 2021

Romano Fenati ha chiuso al 6° posto il Gran Premio d'Italia, sesta prova del Campionato Mondiale Moto3 2021. Il 25enne pilota ascolano dello Sterilgarda Max Racing Team, scattato dalla settima casella in griglia, ha lottato per le primissime posizioni per tutta la gara, presentandosi in testa prima dell'ultimo giro. Poi nelle ultime curve il talento piceno non è riuscito a salire su un podio che ha visto in prima posizione l'italiano Dennis Foggia davanti allo spagnolo Jaume Masia ed all'argentino Gabriel Rodrigo (settimo il leader del Mondiale Pedro Acosta). Fenati, sempre a punti finora in questa stagione, sale così a quota 56 in classifica in vista del prossimo Gran Premio di Catalogna in programma a Barcellona tra una settimana. 

La Dorna, alle 12:06 di oggi, ha ufficializzato la morte del 19enne Jason Dupasquier, pilota svizzero di Moto3 vittima di un incidente durante la Q1 di ieri al Mugello. Portato all’ospedale "Careggi" di Firenze dopo la caduta, era stato operato nella notte ma le sue condizioni erano apparse subito disperate. 

COMUNICATO UFFICIALE STERILGARDA MAX RACING TEAM

Purtroppo pochi minuti dopo la fine della gara della Moto3, abbiamo ricevuto la terribile notizia della morte di Jason Dupasquier. L’incidente, che si è verificato a pochi minuti dalla fine delle qualifiche della Moto3, ha provocato dei danni terribili sul corpo del povero Jason.

Jason ci lascia all’età di 19 anni. E’ una tragedia immensa!

Tutto lo Sterilgarda Max Racing è vicino al Team Prüstel GP, alla famiglia di Jason e a tutti i suoi cari.

Con profondo dolore riportiamo le parole dei nostri ragazzi e del nostro Max Biaggi, alla fine di questa bruttissima giornata.

Romano dopo una gara da protagonista ha chiuso il Gran Premio in sesta posizione. Adriàn ha concluso la sua gara alla prima curva, quando ha senza alcuna colpa tamponato un altro pilota che ha rotto il motore.

Romano Fenati: “Non sono contento dell’ultimo giro di gara, visto che per colpa di un mio errore ho perso diverse posizioni, ma sono soddisfatto della competitività messa in mostra. Infatti siamo sempre stati nelle posizioni di testa, effettuando molti sorpassi. Purtroppo però quello di oggi è un giorno molto triste, visto che ci lasciati un nostro collega. Questi momenti sono davvero terribili!”

Adriàn Fernàndez: “Dopo l’incidente di ieri, che ha visto coinvolto Jason, oggi è stato molto difficile. Purtroppo poi la notizia che non avremmo mai voluto sentire, ci è stata data alla fine della gara. Provo molto dolore per quanto accaduto. In gara sono incorso in una caduta durante il primo giro, quando non ho potuto evitare il pilota che mi precedeva.”

Max Biaggi – Team Owner: “Ho appena sentito la notizia su Jason e sono molto triste. Non mi sento a mio agio a parlare della gara, poiché credo che l'unica cosa che dovremmo dire è che abbiamo il cuore spezzato per la terribile notizia che riguarda questo giovane pilota.”

Risultati Gran Premio d'Italia Oakley 2021 – Gara

1. Dennis FOGGIA (Honda) 39'37.497, 2. Jaume MASIA (KTM) + 0.036, 3. Gabriel RODRIGO (Honda) + 0.145,

6. Romano FENATI (Husqvarna) + 0.711, 6. Adriàn FERNÀNDEZ (Husqvarna) – Caduta al primo giro alla curva 1. Pilota illeso.

Classifica del Campionato del Mondo Moto3 2021 – Dopo Gara 6

1. Pedro ACOSTA (KTM) 111 pts; 2. Jaume MASIA (KTM) 59 pts; 3. Ayumu SASAKI (KTM) 57 pts;

5. Romano FENATI (Husqvarna) 56 pts; 22. Adriàn FERNÀNDEZ (Husqvarna) 10 pts.

Romano Fenati

Romano Fenati

© Riproduzione riservata

Commenti