01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Motori
  • Moto3: Gran Premio di San Marino sfortunato per Fenati, prima domina e poi finisce nella ghiaia

Moto3: Gran Premio di San Marino sfortunato per Fenati, prima domina e poi finisce nella ghiaia

di Redazione Picenotime

domenica 19 settembre 2021

Tanta amarezza e zero punti per Romano Fenati nel Gran Premio di San Marino, quattordicesima prova del Campionato Mondiale Moto3 2021. Il 25enne pilota ascolano del Max Racing Team, scattato dalla pole-position sul circuito di Misano,  stava procedendo alla grande con 3 secondi di vantaggio sugli inseguitori quando, a 9 giri dal termine, è scivolato alla curva 15 finendo nella ghiaia.  La gara è stata dominata dagli italiani, con Dennis Foggia primo davanti a Niccolò Antonelli ed Andrea Migno. Fenati, dopo il primo 0 in stagione, resta così a quota 134 punti in vista del Gran Premio delle Americhe in programma ad Austin il 3 Ottobre. 

COMUNICATO UFFICIALE STERILGARDA MAX RACING TEAM
Purtroppo il Gran Premio sul Misano World Circuit si è concluso con una caduta del nostro Romano al tredicesimo giro. Fino a quel momento il nostro caposquadra stava letteralmente dominando la gara. Infatti è partito dalla pole, realizzando l’Holeshot e da quel punto in poi ha realizzato un passo incredibile, portando il suo distacco dagli inseguitori a quasi 3 secondi. Con il tempo di 1'41.648, al quinto giro ha fatto segnare il giro più veloce della gara, che rappresenta anche il nuovo Best Race Lap del Misano World Circuit. Purtroppo al tredicesimo giro Romano ha perso il controllo alla curva quindici. Il nostro pilota all’inizio ha provato a rialzare la moto, che però lo ha disarcionato facendolo cadere. Romano negli ultimi due gran premi purtroppo ha raccolto pochi punti, ma ha continuato a mostrare una velocità incredibile ed un grande feeling con la sua Husqvarna.
Per quanto riguarda Adriàn, dopo l’incidente di ieri ha accusato una forte distorsione alla caviglia e questa cosa lo ha limitato durante la gara. Il nostro rookie è partito bene dalla ventunesima posizione, ma purtroppo non è riuscito a risalire il gruppo. Ha fatto segnare il suo best lap all’ottavo giro, con il tempo di 1'42.392.
Romano Fenati: “Sono deluso per la caduta in cui sono incorso, ma sono contento perché avevamo un ritmo incredibile ed ero il più forte tra tutti i piloti. Mi dispiace per la mia squadra e per tutti i tifosi che sono venuti qui a sostenermi. Dovremo fare una buona gara ad Austin, cercando di replicare l'inizio della gara qui a Misano.”
Adriàn Fernàndez: “La gara è stata difficile e Romano è stato velocissimo nel primo giro. Avevo un buon feeling con la moto, ma per me è stato difficile superare gli altri piloti. Per la prossima gara ho buone sensazioni.”
Max Biaggi – Team Owner: “È stata una gara molto emozionante! Tutto stava andando bene e senza intoppi con Romano, che stava conducendo la gara con un solido distacco. Purtroppo è caduto e abbiamo così perso 25 punti, che erano quasi già nelle nostre tasche. Romano ha messo in mostra una combinazione molto competitiva di Rider, Bike e Team. Dobbiamo essere in un certo senso felici, ma d'altra parte è stata una grande occasione che abbiamo perso. Torneremo su questa pista, dove ha vinto l'anno scorso, tra un mese, così sarà pronto a combattere ancora. Ora abbiamo Austin.”
Risultati Gran Premio Octo di San Marino e della Riviera di Rimini 2021 – Gara
1. Dennis FOGGIA (Honda) 39'17.002, 2. Niccolò ANTONELLI (Honda) + 0.565, 3. Andrea MIGNO (Honda) + 0.817,
20. Adriàn FERNÀNDEZ (Husqvarna) + 21.363, NC. Romano FENATI (Husqvarna) Caduta al tredicesimo giro alla curva 15. Pilota illeso.
Classifica del Campionato del Mondo Moto3 2021 – Dopo Gara 14
1. Pedro ACOSTA (KTM) 210 pts; 2. Dennis FOGGIA (Honda) 168 pts; 3. Sergio GARCIA (GAS GAS) 168 pts;
4. Romano FENATI (Husqvarna) 134 pts; 24. Adriàn FERNÀNDEZ (Husqvarna) 20 pts.

© Riproduzione riservata

Commenti

PCelito
lunedì 20 settembre 2021

Una mazzata terribile dalla quale ancora mi devo riprendere. Dai Romano non mollare, fino all'ultimo giro dell'ultimo Gran Premio.