01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Martini presenta Frosinone-Ascoli: “Calciomercato ha riportato entusiasmo. Dubbio Ciano-Novakovich in attacco”

Martini presenta Frosinone-Ascoli: “Calciomercato ha riportato entusiasmo. Dubbio Ciano-Novakovich in attacco”

di Redazione Picenotime

mercoledì 20 ottobre 2021

Abbiamo affidato alla penna di Stefano Martini, caporedattore del portale Tuttofrosinone.com, la presentazione dalla sponda giallazzurra del match che metterà di fronte Frosinone ed Ascoli Sabato 23 Ottobre alle ore 16:15 allo stadio "Stirpe" per la nona giornata del campionato di Serie B.

Il Frosinone di mister Grosso, tra le società più attive del calciomercato estivo con ben 36 operazioni compiute è tutt'altra cosa rispetto al Frosinone della passata stagione. Come detto il mercato ha cambiato decisamente il volto della rosa canarina che ora è un perfetto mix di giovani e calciatori più esperti. Se inizialmente l'obiettivo stagionale era quello di mantenere la categoria, le opportunità a parametro zero colte sul mercato (Ricci, Garritano e Canotto) e qualche giovane che sta dimostrando di poter ambire ad una categoria superiore (Gatti su tutti) hanno senza dubbio alzato l'asticella degli obiettivi stagionali, e ora in Ciociaria si punta ad un campionato tranquillo con l'ambizione dei playoff da valutare a marzo-aprile. 
Estate che ha riportato entusiasmo a Frosinone dopo qualche stagione complicata, nonostante ad agosto 2020 la serie A sia sfuggita solo per differenza reti. Squadra e ambiente in generale stanno ritrovando un clima da "favola", quello che ha un po' caratterizzato la scalata del Frosinone dalla C alla serie A tra il 2013 e il 2015 e l'avvio di stagione lascia ben sperare. Sabato contro l'Ascoli non si può sbagliare, i ragazzi di Grosso sono chiamati alla vittoria che manca ormai da un mese e che rappresenterebbe anche il primo successo in campionato tra le mura amiche. Il "Benito Stirpe" infatti, dopo l'interruzione per il Covid, è stato per i canarini un vero e proprio tallone d'Achille con sole 5 vittorie raccolte, nessuna in questa stagione.
Dal punto di vista tattico bisogna aspettarsi un Frosinone che proverà a fare la partita esprimendo un buon calcio palla a terra. Probabile la conferma del 4-3-3 ma a differenza di Cosenza non dovrebbe esserci il doppio play (Maiello-Ricci), ma solo uno fra questi. Boloca e Garritano dovrebbero completare la mediana mentre in avanti mister Grosso non ha ancora deciso se riproporre il finto nove (Ciano) o Novakovich al centro dell'attacco con Canotto e Zerbin sugli esterni. In difesa tornerà Szyminski a far coppia con Gatti mentre Cotali e Zampano agiranno sugli esterni.

Stefano Martini

Stefano Martini

© Riproduzione riservata

Commenti

Old Fan
giovedì 21 ottobre 2021

Ho fiducia in Grosso... conoscendolo, sicuramente sbaglierà formazione... ;-)