01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Ascoli Picchio, la Bricofer torna in campo con Pulcinelli citando le parole di Mazzone

Ascoli Picchio, la Bricofer torna in campo con Pulcinelli citando le parole di Mazzone

di Redazione Picenotime

martedì 26 giugno 2018

Il 54enne imprenditore romano Massimo Pulcinelli è tornato a parlare di Ascoli e lo ha fatto nuovamente via social. Il numero uno del gruppo Bricofer Italia Spa ha infatti condiviso sul proprio profilo Facebook una foto con queste parole dell'ex allenatore bianconero Carlo Mazzone: "Ricordo a questi tifosi giovani che i loro "nonni genitori" hanno creato una storia per loro, che la devono onorare e rispettare".

Dopo che, lo scorso 21 Giugno, c'è stata una brusca interruzione alla trattativa con il presidente Francesco Bellini per l'acquisizione del pacchetto di maggioranza del club di Corso Vittorio Emanuele (CLICCA QUI PER COMUNICATI UFFICIALI DI QUEL GIORNO), il gruppo Bricofer conferma anche pubblicamente di non aver abbandonato l'idea di rilevare lo storico sodalizio bianconero proprio nelle ore in cui l'imprenditore abruzzese Gilberto Candeloro sta cercando di stringere i tempi con i legali dell'Ascoli Picchio per condurre in porto l'operazione di acquisto delle quote di maggioranza.


Foto da Facebook Massimo Pulcinelli

Foto da Facebook Massimo Pulcinelli

© Riproduzione riservata

Commenti

IO
martedì 26 giugno 2018

Pulcinelli, se vuoi l'Ascoli, devi solo fare la stessa offerta di Candeloro insieme a Tosti e Ciccoianni, col diritto di prelazione, l'Ascoli sarà tuo. ......le chiacchiere stanno a zero.


Innominato
martedì 26 giugno 2018

Siamo al ridicolo, il sig Pulcinelli è come un bambino che ha preso una sberla e corre dalla mamma a piangere. Un vero industriale se veramente vuole raggiungere un risultato parla con l'interlocutore e insieme nella riservatezza più assoluta riavvia la trattativa.


Non mollo
martedì 26 giugno 2018

Chi aveva sparato a zero su Bellini per l'interruzione della trattativa ha avuto la risposta ai propri dubbi.


In totale ci sono 37 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.