01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Curiosità Ascoli-Empoli: Sottil a caccia della 100ª vittoria, azzurri in gol da 21 gare di fila

Curiosità Ascoli-Empoli: Sottil a caccia della 100ª vittoria, azzurri in gol da 21 gare di fila

di Redazione Picenotime

venerdì 30 aprile 2021

Ecco le curiosità statistiche elaborata da Football Data in relazione al match Ascoli-Empoli in programma domani pomeriggio alle ore 14 allo stadio "Del Duca" per la 35esima giornata del campionato di Serie B.

Sottil vede "quota 100"

Andrea Sottil vicino alla vittoria numero 100, da allenatore, in campionati professionistici: finora è a quota 99, di cui 9 in Serie B e 90 in Lega Pro. I primi 3 punti della sua carriera da allenatore sono arrivati l’11 settembre 2011 in Prima Divisione, Siracusa-Portogruaro 1-0.

Un Ascoli "nervoso"

L'Ascoli è la compagina più "nervosa" del torneo: 9 le espulsioni subite dai marchigiani in 34 giornate del campionato di Serie B 2020/2021.

Ascoli in forma, un solo ko nelle ultime 8 gare

Picchio reduce da 3 vittorie consecutive e con una sola sconfitta nelle ultime 8 giornate, 1-2 a Cosenza lo scorso 2 Aprile. Nel mezzo i bianconeri hanno raccolto 4 successi e 3 pareggi.

Empoli si gioca la storia: finora 28 risultati utili consecutivi

Empoli imbattuto da 28 giornate di campionato: 13 le vittorie azzurre, 15 i pareggi con l'ultimo ko arrivato per 2-0 a Venezia lo scorso 1° Novembre. E' stato eguagliato il record storico degli azzurri in quanto a risultati utili consecutivi in una stagione cadetta, 28, come quello stabilito nel 2017/2018 nelle ultime 28 giornate della regular season, con 18 successi e 10 pari. I toscani segnano da 21 partite ufficiali di fila, totale di 41 marcature, ultimo stop nello 0-0 casalingo contro la Reggiana il 22 Dicembre 2020.

Primo match ball per la A dei toscani

Empoi al primo match bal per salire in Serie A: i toscani sarebbero promossi nel prossimo turno in caso di vittoria ad Ascoli e sconfitta interna della Salernitana contro il Monza.  

La panchina gol azzurra

L'Empoli è la formazione cadetta 2020/2021 che segna il maggior numero di reti con subentranti: 10 in 34 giornate.

Empoli scatenato nei primi 15 minuti e nella mezzora finale

Empoli dall'attacco record nel primo quarto d'ora di gioco nella B 2020/2021: 9 le reti realizzate dal 1' al 15 minuto, come la Cremonese. Azzurri in gol per 26 volte su 62 totali (secondo miglior attacco della B dietro al Lecce con 64) nella mezzora finale di gioco: record di 13 marcature tra il 61' e il 75' e 13 dal 76' al 90', inclusi i recuperi, in entrambi i casi primatisti solitari del torneo in questa fascia di partita. 

La difesa bunker di mister Dionisi

Empoli difesa bunker della Serie B 2020/2021: 30 reti subite, come Monza e Salernitana.

Finisce sempre 1-1

Terzo confronto tecnico ufficiale tra Andrea Sottil ed Alessio Dionisi: finora solo pareggi per 1-1, sempre in Serie B ed in casa Dionisi (Venezia-Pescara 1-1 e Empoli-Ascoli 1-1).

Unico incrocio all'andata

Andrea Sottil al secondo confronto oggi, da mister, contro l'Empoli: all'andata al "Castellani", 30 Dicembre 2020, è stato pareggio per 1-1

Dionisi imbattuto contro l'Ascoli, squadre sempre in gol

Alessio Dionisi, da tecnico, è al quarto incrocio ufficiale con l'Ascoli: bilancio di 2 successi e 1 pareggio a favore del coach azzurro, con entrambe le squadre semprre in gol: 4 le reti per le formazioni del mister Empoli, 3 per i marchigiani (Ascoli-Venezia 1-1, Venezia-Ascoli 2-1, Empoli-Ascoli 1-1).

Sono tre gli ex della sfida

Marcel Buchel, Mirko Eramo e Simone Pinna questi gli ex azzurri oggi in maglia bianconera. Buchel arrivò in azzurro nell’agosto del 2015; per lui due stagioni ad Empoli con 43 presenze e 2 gol; Eramo ha giocato invece ad Empoli da gennaio a giugno 2014 per 14 presenze senza reti. Infine Pinna, 4 presenze in azzurro nella passata stagione. Il terzino destro scuola Cagliari salterà però la gara a causa di una lesione di primo grado all'adduttore. 


Andrea La Mantia (Empolifc.com)

Andrea La Mantia (Empolifc.com)

© Riproduzione riservata

Commenti