01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Serie B
  • Empoli-Chievo 2-2, De Luca e Margiotta vanificano la doppietta di Mancuso (che non ci sarà ad Ascoli)

Empoli-Chievo 2-2, De Luca e Margiotta vanificano la doppietta di Mancuso (che non ci sarà ad Ascoli)

di Redazione Picenotime

martedì 27 aprile 2021

L'Empoli pareggia 2-2 allo stadio "Castellani" contro il Chievo nel recupero del match valevole per il 32° turno di Serie B, conquistando così il 28° risultato utile consecutivo.

Al 5' flipper in area gialloblù, la palla arriva a Zurkowski che da ottima posizione spara alto col mancino. Sul fronte opposto cross di Ciciretti per Garritano che incorna sul secondo palo ma non trova lo specchio. Al 13' la squadra di Dionisi passa in vantaggio: bolide di Zurkowski dal limite che si stampa sul palo, è ben appostato sul filo del fuorigioco Mancuso e non fallisce il tap-in. Al 26' cartellino giallo pesante proprio per Mancuso che, diffidato, salterà la prossima gara con l'Ascoli. Poco dopo la mezzora rasoiata di La Mantia dalla lunetta che si impenna sulla traversa. Al 36' assist morbido di Mancuso ancora per La Mantia, destro di controbalzo alzato con i guantoni da Semper. Al 41' spunto di Ciciretti nel corridoio centrale, rasoterra mancino che sfiora il palo. La prima frazione termina con un'interessante punizione a giro di Ciciretti ben controllata da Brignoli. Al 52' c'è il pari del Chievo con una spaccata in area di De Luca su cross corto di Canotto della destra (sesto gol per il centravanti ex Entella). Al 56' numero di Canotto sulla linea di fondo, pallone in mezzo per Ciciretti che a pochi passi dalla linea di porta non trova la deviazione. Al 61' ci pensa ancora Mancuso a riportare avanti i toscani con un sublime tocco sotto di prima su perfetto filtrante di Sabelli (19° gol in campionato per il bomber azzurro). Dopo tre minuti spizzata di La Mantia su corner dalla destra, pallone di nuovo a Mancuso che calcia alto. Al 77' si fa male ad una caviglia Ciciretti, Aglietti si gioca l'ultimo cambio inserendo Margiotta. Ed è proprio il neoentrato a pareggiare i conti al minuto 81 con un tocco al volo d'esterno in area su cross teso di Mogos. Nel finale rosso diretto ai danni di Romagnoli per un pericolosissimo intervento a gamba tesa su Djordjevic (anche il capitano salterà la gara contro i bianconeri di Sottil). Ridotti in 10 i toscani difendono il pareggio e si portano così a 67 punti in classifica in vista del prossimo impegno allo stadio "Del Duca" di Ascoli Piceno. Per gli azzurri sarà aritmetica Serie A solo in caso di vittoria contro i bianconeri di Sottil e concomitante sconfitta interna della Salernitana con il Monza. Il Chievo sale invece a quota 49 consolidando l'ottavo posto in graduatoria, l'ultimo che dà accesso ai playoff. 

A fine partita il terzino destro del Chievo Vasile Mogos, ex Ascoli, ha parlato al microfono di Dazn: "Ci portiamo a casa un punto contro la capolista, ma mi girano i coxxxoni perché potevamo fare molto di più. D’accordo che giocavamo contro la prima della classe, ma la partita potevamo gestirla in modo decisamente migliore. Adesso mancano quattro finali, vogliamo i playoff e una posizione migliore in classifica, faremo di tutto per conquistarla sempre con la giusta cazzimma”. 

TABELLINO

EMPOLI-CHIEVO 2-2

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Sabelli, Casale, Romagnoli, Parisi; Haas (87' Nikolaou), Stulac, Zurkowski (66' Ricci); Bajrami (82' Olivieri); La Mantia (82' Moreo), Mancuso (66' Matos). A disposizione: Furlan, Terzic, Crociata, Fiamozzi, Bandinelli, Damiani, Pirrello. Allenatore: Dionisi

CHIEVO (4-2-3-1): Semper; Mogos, Rigione, Gigliotti, Cotali; Palmiero, Obi (66' Viviani); Ciciretti (77' Margiotta), Canotto (75' Fabbro), Garritano (66' Di Gaudio); De Luca (75' Djordjevic). A disposizione: Seculin, Bragantini, Zuelli, Renzetti, Vaisanen, Pavlev, Bertagnoli. Allenatore: Aglietti

Arbitro: Piccinini di Forlì

Reti: 13' Mancuso, 52' De Luca, 61' Mancuso, 81' Margiotta

Ammoniti: Mancuso, Ciciretti, Cotali, Fabbro

Espulso: 86' Romagnoli

CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTE DIONISI E MANCUSO POST GARA

CLASSIFICA SERIE B

67 EMPOLI

61 LECCE

60 SALERNITANA

55 MONZA

53 VENEZIA

50 SPAL

50 CITTADELLA

49 CHIEVO

47 REGGINA

44 BRESCIA

44 PISA

43 CREMONESE

41 VICENZA

41 PORDENONE

40 FROSINONE

37 ASCOLI

32 COSENZA

31 REGGIANA

29 PESCARA

23 ENTELLA

35° TURNO: COSENZA-PESCARA, SALERNITANA-MONZA, BRESCIA-SPAL, CREMONESE-REGGINA, FROSINONE-PISA, REGGIANA-PORDENONE, ASCOLI-EMPOLI, ENTELLA-VICENZA, VENEZIA-CHIEVO, LECCE-CITTADELLA

36° TURNO: PISA-VENEZIA, EMPOLI-COSENZA, MONZA-LECCE, PORDENONE-SALERNITANA, REGGINA-ASCOLI, CHIEVO-CREMONESE, VICENZA-BRESCIA, PESCARA-REGGIANA, SPAL-FROSINONE, CITTADELLA-ENTELLA 

37° TURNO: VENEZIA-PORDENONE, ENTELLA-CHIEVO, CREMONESE-PESCARA, SALERNITANA-EMPOLI, FROSINONE-VICENZA, BRESCIA-PISA, LECCE-REGGINA, COSENZA-MONZA, REGGIANA-SPAL, ASCOLI-CITTADELLA

38° TURNO: CITTADELLA-VENEZIA, SPAL-CREMONESE, EMPOLI-LECCE, CHIEVO-ASCOLI, PESCARA-SALERNITANA, PISA-ENTELLA, REGGINA-FROSINONE, MONZA-BRESCIA, PORDENONE-COSENZA, VICENZA-REGGIANA. 


Leonardo Mancuso

Leonardo Mancuso

© Riproduzione riservata

Commenti

remo
martedì 27 aprile 2021

dai che almeno un pareggio possiamo strapparlo, forza!