01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Serie B
  • Can Serie A e B, Rocchi nuovo designatore: “Gruppo giovane, dobbiamo dare un servizio al top”

Can Serie A e B, Rocchi nuovo designatore: “Gruppo giovane, dobbiamo dare un servizio al top”

di Redazione Picenotime

sabato 03 luglio 2021

Il Comitato Nazionale dell'Associazione Italiana Arbitri ha deliberato la nomina dei responsabili e dei componenti gli Organi Tecnici Nazionali di Can, Can C, Can 5 Elite, Can 5, Con Professionisti e Con 5 per la stagione sportiva 2021/2022. A fondo articolo è scaricabile il documento integrale. Per la Can di Serie A e Serie B è stato scelto il 47enne fiorentino Gianluca Rocchi, ex arbitro internazionale. 

"Pensiamo che Rocchi sia il nuovo, dobbiamo imparare a fare strada ai giovani e costruire il miglior sistema arbitrale al mondo, senza protagonismi. Vogliamo migliorare questo sistema e sappiamo che non ce la faremo da soli. Vogliamo aprire canali di comunicazione, come lui è riuscito a fare nel suo ruolo precedente di consulente per i rapporti istituzionali tra la Can e i club di A e B", ha dichiarato il presidente dell'Aia Alfredo Trentalange.

Ha preso poi la parola in conferenza stampa lo stesso Rocchi, che prende il posto di Nicola Rizzoli: "So come lavorava la vecchia commissione, sul piano tecnico non cambierà niente, io sono solo un servizio per l'Aia e per gli arbitri. Dobbiamo dare un servizio che deve essere al top e lavorare sull'aspetto umano. Sono ragazzi straordinari, se lavoriamo prima sull'uomo e poi sull'atleta otterremo risultati, c'è bisogno di un confronto personale - ha detto Rocchi -. La squadra arbitrale? È un gruppo giovane, mi piacerebbe prendere lo spirito della nostra Nazionale, voglio un gruppo unito ed entusiasta. Credo che sia questo il segreto dove l'unico obiettivo in capo è il risultato. Lavorerò perché ci credo fortemente. Per me è una nuova partenza, una sfida personale. Credo molto nella formazione, insegnerà molto anche a me e spero di condividerla con dei ragazzi di alto livello".

CLICCA QUI PER DOCUMENTO UFFICIALE AIA CON TUTTE LE NUOVE NOMINE


© Riproduzione riservata

Commenti