• Serie B
  • Serie B 24° turno: la Cremonese ne fa 5 al Trapani, successo di misura del Frosinone col Perugia

Serie B 24° turno: la Cremonese ne fa 5 al Trapani, successo di misura del Frosinone col Perugia

di Redazione Picenotime

domenica 16 febbraio 2020

Due importanti successi interni di Cremonese e Frosinone nelle prime due gare domenicali della 24esima giornata del campionato di Serie B.

Allo stadio "Zini" La Cremonese azzanna subito la partita con il talentuoso Gaetano che prova a innescare Zortea e Palombi. Il Trapani prova a rispondere con Biabiany, il quale servito da Kupisz si fa murare il tiro da Bianchetti. Al minuto 11, però, la Cremonese va in vantaggio: lob di Gaetano sull'uscita di Carnesecchi e Palombi, tutto solo, deve solo spingere in porta. Bastano 4' e arriva il raddoppio, sempre per mano dell'attaccante scuola Lazio: Palombi serve Zortea, che lancia Valzania. L'ex Atalanta fa da sponda all'attaccante per il gol della doppietta. Inizia la ripresa e Castori richiama in panchina Taugourdeau per mandare in campo Colpani; i siciliani non riescono a invertire il trend e Gaetano cala il tris: il prodotto del settore giovanile del Napoli si avventa su un tiro di Migliore diventato un assist e realizza il suo primo gol in cadetteria. Rastelli lo richiama in panchina per inserire Piccolo che ringrazia, trasformando il rigore del 4-0 (fallo di Dalmonte sullo stesso Piccolo). C'è gloria anche per Migliore: il terzino sinistro realizza la cinquina su cross di Zortea (anche lui tra i migliori). Strandberg completa la sua pessima partita facendosi buttare fuori per un'entrata a forbice. I grigiorossi salgono a 26 punti in classifica (ora a +7 dal Trapani sempre penultimo) in vista del prossimo match al "Del Duca" di Ascoli. 

TABELLINO

CREMONESE-TRAPANI 5-0

CREMONESE (3-5-2): Ravaglia; Ravanelli, Bianchetti, Terranova; Zortea, Gaetano (69' Piccolo), Arini, Valzania (77' Castagnetti), Migliore; Palombi (78' Parigini), Ciofani. A disposizione: De Bono, Volpe, Claiton, Gustafson, Boultam, Deli, Crescenzi, Celar, Ceravolo. Allenatore: Rastelli

TRAPANI (3-5-2): Carnesecchi; Fornasier, Strandberg, Pirrello; Kupisz, Coulibaly, Taugourdeau (45' Colpani), Luperini (73' Evacuo, Grillo; Biabiany (55' Dalmonte), Pettinari. A disposizione: Kastrati, Stancampiano, Pinhas, Pagliarulo, Scognamillo, Aloi, Odjer, Scaglia, Piszczek. Allenatore: Castori

Arbitro: Prontera di Bologna

Reti: 11' Palombi, 15' Palombi, 54' Gaetano, 76' Piccolo, 81' rig. Migliore

Espulso: 86' Stranbderg


Con il quarto successo per 1-0 consecutivo, il Frosinone sconfigge il Perugia allo "Stirpe". La prima vera chance della partita è gialloblù: calcio d'angolo di Ciano, l'inzuccata di Krajnc finisce fuori di un soffio. Nesta perde Ciano per infortunio alla mezz'ora, mentre la partita già da qualche minuto diventa molto lenta e priva di occasioni da rete. Si apre la ripresa e il Perugia perde Gyomber: il difensore slovacco esce piangendo dopo la torsione innaturale del ginocchio. Il Frosinone ne approfitta per aumentare la pressione, e al Perugia non bastano tre miracoli di Vicario (rispettivamente su Novakovich dalla distanza, su Citro di testa e ancora su Novakovich) per evitare il gol dell'1-0: Rohden fa gioire lo Stirpe con una bordata dal limite dell'area. Non ci saranno grosse occasioni da lì al triplice fischio, con il Perugia che resta a quota 33 punti dopo il secondo ko di fila. 

TABELLINO

FROSINONE-PERUGIA 1-0

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Szyminki, Ariaudo, Krajnc; Salvi, Rohden, Maiello (37’ st Vitale), Haas, Beghetto (22’ st D’Elia); Ciano (32’ pt Novakovich), Citro. A disposizione: Iacobucci, Bastianello, Zampano, Capuano, Dionisi, Tribuzzi, Luciani. Allenatore: Nesta.

PERUGIA (3-5-2): Vicario; Rosi, Angella, Gyomber (10’ st Rajkovic); Mazzocchi, Falzerano, Carraro, Kouan (30’ st Bonaiuto), Nzita; Iemmello, Falcinelli (21’ st Capone). A disposizione: Fulignati, Albertoni, Sgarbi, Dragomir, Nicolussi Caviglia, Benzar, Greco, Di Chiara, Melchiorri. Allenatore: Cosmi.

Arbitro: Marinelli di Tivoli

Rete: 65' Rohden


24° TURNO SERIE B: PESCARA-CITTADELLA 1-2, BENEVENTO-PORDENONE 2-1, JUVE STABIA-CROTONE 3-2, LIVORNO-COSENZA 0-3, VENEZIA-ENTELLA 2-2, SPEZIA-ASCOLI 3-1, FROSINONE-PERUGIA 1-0, CREMONESE-TRAPANI 5-0, EMPOLI-PISA, CHIEVO-SALERNITANA


CLASSIFICA

57 BENEVENTO

40 SPEZIA

40 FROSINONE

37 CROTONE

36 PORDENONE

36 SALERNITANA

36 CITTADELLA

35 ENTELLA

33 PERUGIA

32 PESCARA

32 JUVE STABIA

31 ASCOLI

31 CHIEVO

30 EMPOLI

30 PISA

28 VENEZIA

26 CREMONESE

23 COSENZA

19 TRAPANI

14 LIVORNO


PROSSIMO TURNO: COSENZA-FROSINONE, ASCOLI-CREMONESE, TRAPANI-SPEZIA, CITTADELLA-JUVE STABIA, ENTELLA-BENEVENTO, PISA-VENEZIA, PORDENONE-CHIEVO, SALERNITANA-LIVORNO, CROTONE-PESCARA, PERUGIA-EMPOLI


Secondo gol Palombi (Legab.it)

Secondo gol Palombi (Legab.it)

© Riproduzione riservata

Commenti