01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Curiosità
  • Identificazione automatica: sempre più richieste le etichette RFID

Identificazione automatica: sempre più richieste le etichette RFID

di Redazione Picenotime

martedì 31 agosto 2021

Il sistema di etichettatura è una procedura molto importante per qualsiasi tipo di merce, dall’abbigliamento, ai componenti elettrici e meccanici, ai prodotti confezionati.

In tale ambito, sono sempre più numerose le aziende, produttive o commerciali, che si avvalgono delle etichette RFID, il cui ruolo è quello di identificare qualsiasi tipo di referenza, e di integrare l’etichettatura nella gestione della logistica e della movimentazione del magazzino. 

La tecnologia RFID permette infatti di identificare i prodotti e di tracciarli con la massima precisione durante tutte le fasi, dalla produzione, al confezionamento, al carico e scarico in magazzino, con la possibilità, da parte degli operatori, di avere sempre una visione dettagliata e precisa dei processi produttivi e della distribuzione.

Velocizzare e automatizzare le operazioni di magazzino ed elaborare in automatico un inventario completo grazie a soluzioni di qualità eccellente significa risparmiare tempo ed evitare gli errori: per tale ragione, queste etichette rfid realizzate da InfinityID sono tra le più utilizzare sia in produzione, sia dalle aziende che si occupano di magazzino e logistica

Il metodo di etichettatura varia in base al tipo di articolo da tracciare, al sistema di applicazione dell’etichetta e all’ambiente di riferimento, con la possibilità di scegliere tra diversi materiali e supporti. 

Etichette RFID: come scegliere la più adatta

Per identificare e tracciare articoli e prodotti è possibile quindi scegliere tra etichette realizzate in materiale diversi e relativo sistema di applicazione.

Le etichette adesive sono le più semplici ed economiche, adatte alla maggior parte dei prodotti e dei materiali, molto facili da realizzare e da applicare.

Le etichette in carta o cartoncino permettono una vasta scelta per quanto riguarda i colori e il design e offrono un effetto estetico piacevole e raffinato, adatte all'abbigliamento e all'oggettistica.

Le etichette in tessuto si utilizzano prevalentemente per il settore fashion, i prodotti tessili e gli accessori, vengono applicate direttamente agli articoli e consentono una facile tracciatura ancora prima del confezionamento.

Per alcuni prodotti particolari, ad esempio gli articoli realizzati in materiali metallici, si utilizzano etichette apposite, create ed applicate in maniera tale che il metallo non influisca sul sistema di controllo, codifica e tracciatura. 

La scelta delle etichette ideali viene effettuata dopo un attento studio del prodotto, per stabilire il tipo di supporto più adatto e le modalità di applicazione, che possono facilitare al massimo la tracciatura e le operazioni di logistica e magazzino.

Un’alternativa alle etichette tradizionali sono le tags rigide, disponibili in diverse versioni in base al prodotto di destinazione, che permettono, oltre alla tracciatura e identificazione degli articoli tramite sistema RFID, anche di interfacciarsi con gli impianti antifurto e i sistemi antitaccheggio.

Il sistema RFID viene completato con la presenza di apposite stampanti, per la creazione e la codifica delle etichette e con i dispositivi di codifica dei tags. I punti di lettura possono essere allestiti con metodi diversi: postazioni fisse, come tavoli e tunnel, oppure dispositivi portatili, leggeri e in grado di resistere alla polvere, all’umidità e agli urti. 

Come si compone un sistema di codifica e tracciatura

In sintesi, è importante comprendere che un sistema efficace di identificazione e codifica dei prodotti si compone di tre elementi fondamentali: le etichette, i sistemi di codifica e identificazione e i punti di lettura che consentono di tracciare i movimenti di ogni articolo. 

Il sistema RFID sfrutta la più sofisticata tecnologia digitale per codificare e tracciare qualsiasi tipo di prodotto, facilitando e velocizzando la logistica e le operazioni di magazzino.

Questo metodo consente di conoscere la posizione esatta degli articoli, di avere dati sempre aggiornati e di rendere molto più rapido e preciso l’inventario. Il sistema può essere personalizzato e adattato in base al tipo di referenze e al sistema di movimentazione e magazzinaggio, inoltre può essere connesso al gestionale già in uso, fluidificando il lavoro ed evitando gli errori.