01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Motori
  • Moto3, Fenati scatta dalla quarta fila nel Gran Premio delle Americhe: ''Non siamo messi male''

Moto3, Fenati scatta dalla quarta fila nel Gran Premio delle Americhe: ''Non siamo messi male''

di Redazione Picenotime

sabato 02 ottobre 2021

Il 25enne pilota ascolano Romano Fenati partirà dall'undicesima posizione in griglia nel Gran Premio delle Americhe, quindicesima prova del Campionato Mondiale Moto3. Sul circuito di Austin pole-position realizzata dallo spagnolo Jaume Masia davanti all'italiano Dennis Foggia.

COMUNICATO UFFICIALE STERILGARDA MAX RACING TEAM

Le qualifiche dell’Americas Grand Prix vanno in archivio con l’undicesima posizione di Romano e la ventiduesima di Adriàn. Il sabato sul COTA è stato caratterizzato da un buon meteo, che ha permesso nelle free practice 3 a tutti i piloti di migliorare i propri tempi. Romano ha guadagnato la sesta piazza nella combinata ed ha avuto così l’accesso diretto alle qualifying 2. Per ciò che riguarda Adriàn, dopo gli iniziali problemi dovuti alla nuova pista, oggi ha messo in campo una grande grinta, riuscendo a migliorare di quasi tre secondi il suo crono. Purtroppo però nelle qualifiche non è riuscito ad essere altrettanto incisivo e con il tempo di 2'18.098 domani partirà dall’ottava fila. 6 i giri completati da Romano nella qualifying 2 ed un best lap di 2'16.613. Il suo gap dal poleman J. Masia è di 0.627 s. Nel suo ultimo giro Romano ha realizzato nel primo e nel quarto intertempo i suoi migliori parziali.

Romano Fenati: “Durante le qualifiche abbiamo fatto una modifica che purtroppo non ci ha permesso di essere molto veloci. A parte tutto secondo me non siamo messi male. Domani in gara sarà importante scattar bene dall’undicesima posizione, per rimanere nel gruppo di testa.”

Adriàn Fernàndez: “Oggi è stato difficile ma nelle FP3 sono riuscito a far bene, visto che non ho centrato l'accesso diretto alle Q2 per pochi millessimi. Le Q1 sono state complicate poiché ho fatto il mio tempo da solo. Sono sicuro che in gara potrò migliorare.”

Max Biaggi – Team Owner: “Ad essere sinceri oggi mi aspettavo di più dalle qualifiche, perché sono sicuro che Romano possa essere ancora più veloce. Confido nel fatto che domani saprà migliorare le sue prestazioni. Adriàn è migliorato nelle free practice, ma non è riuscito a fare un ulteriore step nelle qualifiche. Dobbiamo lavorare, per poter lottare nel gruppo di testa.”

Romano Fenati

Romano Fenati

© Riproduzione riservata

Commenti