01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Frosinone-Ascoli, probabili formazioni della sfida tra giallazzurri e bianconeri

Frosinone-Ascoli, probabili formazioni della sfida tra giallazzurri e bianconeri

di Redazione Picenotime

venerdì 22 ottobre 2021

L'Ascoli sfiderà il Frosinone allo stadio "Stirpe" nell'incontro in programma domani pomeriggio alle ore 16:15 per la nona giornata d'andata del campionato di Serie B. Entrambe le squadre sono reduci da pareggi per 1-1: i bianconeri in casa con il Lecce, i giallazzurri sul campo del Cosenza.

Mister Grosso, escludendo i cinque fuori rosa (Tabanelli, Ardemagni, D'Elia, Bastianello e Iemmello), non ha a disposizione gli infortunati Brighenti, Rohden e Koblar. Confermato il 4-3-3, l'undici dei canarini dovrebbe essere compostO da Ravaglia in porta, Zampano a destra e Cotali a sinistra con Gatti e Szyminski centrali di difesa. In mediana c'è il ballottaggio Maiello-Ricci per il ruolo di play (quest'ultimo favorito) mentre Boloca e Lulic saranno le mezzali. In avanti il grande dubbio riguarda la scelta tra Ciano e Novakovich come prima punta con Canotto a destra e Garritano a sinistra. (CLICCA QUI PER VIDEO GROSSO PRE GARA)

Mister Sottil non può contare sugli infortunati Felicioli, Spendlhofer, Castorani e Saric. Avanti con il modulo 4-3-1-2 con Leali in porta e la difesa formata da Salvi, Botteghin, Avlonitis (ancora non al top, in caso di nuovo forfait pronto Quaranta) e D'Orazio. Non è da escludere uno schieramento di Salvi a sinistra con Baschirotto titolare a destro. In cabina di regia torna Buchel coadiuvato da Collocolo (in vantaggio su Eramo) e Caligara. Sulla trequarti Maistro si gioca una maglia con Sabiri e Fabbrini alle spalle delle punte Dionisi e Bidaoui (il marocchino favorito su Iliev). (CLICCA QUI PER VIDEO SOTTIL PRE GARA)



PROBABILI FORMAZIONI


FROSINONE (4-3-3): Ravaglia; Zampano, Gatti, Szyminski, Cotali; Boloca, Ricci, Lulic; Canotto, Ciano, Garritano. A disposizione: Minelli, De Lucia, Casasola, Gori, Haoudi, Maiello, Cicerelli, Satariano, Tribuzzi, Zerbin, Charpentier, Novakovich. Allenatore: Grosso


ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Salvi, Botteghin, Avlonitis, D'Orazio; Collocolo, Buchel, Caligara; Maistro; Bidaoui, Dionisi. A disposizione: Guarna, Baschirotto, Tavcar, Quaranta, Franzolini, Donis, Eramo, Sabiri, Fabbrini, De Paoli, Petrelli, Iliev. Allenatore: Sottil


Arbitro: Lorenzo Maggioni della sezione di Lecco (CLICCA QUI PER PRECEDENTI)

Var: Alessandro Prontera della sezione di Bologna



QUOTE EUROBET

Vittoria Frosinone: 1.87

Pareggio: 3.45

Vittoria Ascoli: 4.25


CLICCA QUI PER DATO DEFINITIVO TIFOSI ASCOLI ALLO "STIRPE"


© Riproduzione riservata

Commenti

Macerata bianconera
venerdì 22 ottobre 2021

Questo reiterato atteggiamento autolesionistico nel non mettere nella formazione iniziale Sabiri e Iliev, a questo punto pienamente recuperati e indispensabili in campo come la gara con il Lecce ha ampiamente dimostrato, come tutti i commentatori hanno sottolineato, due campioni di lusso che con le Loro giocate hanno recuperato la partita che potevano vincere se fossero stati in campo nel primo tempo, Loro due titolari inamovibili, francamente mi sta irritando, perché incomprensibile, irragionevole. Ma io confido nell'intelligenza di Sottil. Credo che un problema dell'Ascoli quest'anno sia la sovrabbondanza in attacco, ma con tutta la mia ammirazione x Bidaoui, Fabbrini e Maistro , non lo risolviamo lasciando in campo i migliori per fare gioire i Ns. avversari che non crederanno ai Loro occhi per il favore che gli facciamo, il vantaggio di regalargli sempre un tempo, il primo tempo.


Algoritmo
venerdì 22 ottobre 2021

Non scherziamo ripartire con Sabiri titolare Maistro riserva se serve Fabbrini per Buchel .


Per sempre Ascoli
sabato 23 ottobre 2021

Non credo che a centrocampo giocheremo con questi giocatori. In assenza di Saric è opportuno che ci sia Eramo a metà campo; inoltre, io non rinuncerei a Sabiri dal 1 minuto viste le sue buone condizioni viste contro il Lecce. Comunque, a prescindere da chi scenderà in campo, servono 11 leoni e, soprattutto, serve ripetere il secondo tempo contro il Lecce. Forza Picchio sempre.


In totale ci sono 4 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.