01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Serie B
  • Pescara-Virtus Entella 1-1, Rigoni replica al 90' a Schenetti ma per il Delfino ora è dura

Pescara-Virtus Entella 1-1, Rigoni replica al 90' a Schenetti ma per il Delfino ora è dura

di Redazione Picenotime

martedì 27 aprile 2021

Il Pescara pareggia 1-1 contro la Virtus Entella allo stadio "Adriatico-Cornacchia" nel match valevole come recupero della 34esima giornata di Serie B dopo lo stop all'attività dei biancazzurri a causa del cluster di Covid-19. Prima fase di gara senza occasioni da gol degne di rilievo. Al quarto d'ora Pellizzer si libera bene sul secondo palo su piazzato di Schenetti ma colpisce di testa a lato. Al 25' bella verticalizzazione di Machin per Odgaard che supera Pellizzer e calcia di poco a lato dopo una deviazione decisiva di Dragomir. Al 29' sono gli ospiti a passare in vantaggio con un sinistro all'angolino basso di Schenetti dopo aver lasciato sul posto Rigoni. Gli abruzzesi non riescono a reagire nel contesto di una sfida molto nervosa giocata a ritmi tutt'altro che elevati. Parte forte il Pescara nella ripresa: al 48' altro filtrante di Machin per Odgaard, bravo il portiere Borra a chiudergli lo specchio. Subito dopo l'estremo difensore dell'Entella si supera su un colpo di testa ravvicinato sempre di Odgaard su torre di Scognamiglio. Borra sugli scudi anche al 57' con una respinta in volo su un bolide dal vertice dell'area di Masciangelo. Al 62' Masciangelo va via sulla sinistra, assist per l'arrivo a rimorchio di Vokic, conclusione a colpo sicuro deviata sopra la traversa di testa in maniera provvidenziale da Chiosa. Al 67' bel traversone dalla corsia mancina di Masciangelo, incornata centrale di Rigoni, para a terra un attentissimo Borra. Grassadonia inserisce Galano, Valdifiori, Nzita e Giannetti per dare nuova linfa alla manovra dei suoi. Al 90' Valdifiori sfonda sulla destra, cross per Rigoni che colpisce bene di testa, altro miracolo di Borra ma ancora Rigoni è il più lesto di tutti nel tap-in vincente. Al 93' Galano semina il panico sulla destra, tiro-cross basso che attraversa tutta l'area piccola e poi viene deviato in corner da Pellizzer. Undicesimo pareggio stagionale per il Delfino che sale a 29 punti in classifica in vista del prossimo match sul campo del Cosenza, l'Entella resta invece all'ultimo posto a quota 23. 

TABELLINO

PESCARA-VIRTUS ENTELLA 1-1

PESCARA: (4-3-3) Fiorillo; Bellanova, Guth, Scognamiglio, Masciangelo (84' Nzita); Dessena (79' Valdifiori), Rigoni, Machin; Vokic (64' Galano), Odgaard, Capone (84' Giannetti). A disposizione: Radaelli, Longobardi, Sorensen, Bocchetti, Volta, D'Aloia, Maistro, Chiarella. Allenatore: Grassadonia

ENTELLA: (4-3-1-2) Borra; Cleur (76' De Col), Pellizzer, Chiosa, Pavic; Dragomir (76' Bonini), Settembrini (65' Andreis), Brescianini; Schenetti; Morosini (76' Marcucci), De Luca (56' Brunori). A disposizione: Russo, Costa, Cardoselli, Bruno, Mancosu, Rodriguez, Meazzi. Allenatore: Volpe

Arbitro: Amabile di Vicenza

Reti: 29' Schenetti, 90' Rigoni

CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTA GRASSADONIA POST GARA

CLASSIFICA SERIE B

67 EMPOLI

61 LECCE

60 SALERNITANA

55 MONZA

53 VENEZIA

50 SPAL

50 CITTADELLA

49 CHIEVO

47 REGGINA

44 BRESCIA

44 PISA

43 CREMONESE

41 VICENZA

41 PORDENONE

40 FROSINONE

37 ASCOLI

32 COSENZA

31 REGGIANA

29 PESCARA

23 ENTELLA

35° TURNO: COSENZA-PESCARA, SALERNITANA-MONZA, BRESCIA-SPAL, CREMONESE-REGGINA, FROSINONE-PISA, REGGIANA-PORDENONE, ASCOLI-EMPOLI, ENTELLA-VICENZA, VENEZIA-CHIEVO, LECCE-CITTADELLA

36° TURNO: PISA-VENEZIA, EMPOLI-COSENZA, MONZA-LECCE, PORDENONE-SALERNITANA, REGGINA-ASCOLI, CHIEVO-CREMONESE, VICENZA-BRESCIA, PESCARA-REGGIANA, SPAL-FROSINONE, CITTADELLA-ENTELLA 

37° TURNO: VENEZIA-PORDENONE, ENTELLA-CHIEVO, CREMONESE-PESCARA, SALERNITANA-EMPOLI, FROSINONE-VICENZA, BRESCIA-PISA, LECCE-REGGINA, COSENZA-MONZA, REGGIANA-SPAL, ASCOLI-CITTADELLA

38° TURNO: CITTADELLA-VENEZIA, SPAL-CREMONESE, EMPOLI-LECCE, CHIEVO-ASCOLI, PESCARA-SALERNITANA, PISA-ENTELLA, REGGINA-FROSINONE, MONZA-BRESCIA, PORDENONE-COSENZA, VICENZA-REGGIANA. 


Foto da Pescaracalcio.com

Foto da Pescaracalcio.com

© Riproduzione riservata

Commenti