01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI

Parte ''A_GreeNet'', progetto per aiutare le città del medio Adriatico

di Redazione Picenotime

venerdì 08 ottobre 2021

Si è svolto nella mattinata del 7 ottobre, nella sala stampa del Consiglio Regionale d’Abruzzo a Pescara, l’incontro di avvio (“kick-off meeting”) del progetto europeo “A_GreeNet per la Rigenerazione Verde della città del Medio Adriatico”.

Il progetto durerà 4 anni, prevede un budget di 3.631,534 euro di cui quasi 2 milioni erogati dall’Unione Europea attraverso il programma LIFE e vede la collaborazione di una rete di otto partner italiani: Associazione Temporanea di Scopo “Città della Costa”, Comuni di Ancona, Pescara e San Benedetto del Tronto, Legambiente, Res Agraria srl - Centro di Ricerca autorizzato dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali e dal Ministero della Salute, Scuola di Architettura di Ascoli Piceno, Università di Camerino.

“A_GreeNet” si pone l’obiettivo di rendere le città della costa del Medio Adriatico più resilienti al cambiamento climatico attraverso il recupero dei suoli, la piantumazione di foreste e aree verdi e altre soluzioni in linea con la realizzazione dei Piani d’Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC) dei territori coinvolti. Si parte dalla constatazione che, con l’innalzamento delle temperature e l’intensificarsi delle ondate di calore, gli eventi estremi sono destinati ad aumentare con catastrofici effetti, soprattutto sulla popolazione urbana e sull’economia, se non verranno messe in atto efficaci misure di adattamento. Tematiche sulle quali il Comune di San Benedetto del Tronto è impegnato da anni.

I rappresentanti degli enti partner, coordinati dai funzionari della Regione Abruzzo che è capofila, hanno analizzato, anche attraverso il contributo di alcuni interventi gestiti a distanza, i temi del progetto e hanno definito modalità di avvio dei lavori, gestione delle risorse finanziarie, coinvolgimento dei portatori di interesse locale. Da evidenziare l’intervento della rappresentante del Dipartimento Sanità della Regione Abruzzo che ha focalizzato l’attenzione sulle tematiche di “Urban Health” e sul fortissimo legame esistente fra le dinamiche di pianificazione urbane e la salute della popolazione residente e ha evidenziato lo stretto legame fra le tematiche trattate nel “Life + A_GreeNet” e quanto espresso nel Piano Nazionale di Prevenzione 2020 -2025.

Oltre a attività di ricerca e programmazione, il progetto prevede alcuni importanti interventi concreti sul patrimonio verde urbano dei territori interessati, tra cui interventi di microforestazione urbana, il recupero di alcune pinete esistenti e la piantumazione di nuove aree forestate con l’obiettivo di migliorare il microclima urbano.

L’idea dei partner di progetto è di coinvolgere anche le Regione Marche per arrivare a delle scelte condivise e poi di condividere a livello nazionale i risultati delle buone pratiche raggiunte. Da rilevare infine che è prevista per i prossimi anni l’apertura di bandi per favorire investimenti da parte dei privati che potranno partecipare con progetti coerenti con le attività promosse.

© Riproduzione riservata

Commenti