01 INTESTAZIONE - vuoto
  • Ascoli Time
  • Dal Parma arriva Storani, il nuovo direttore sportivo è Fabiani

Dal Parma arriva Storani, il nuovo direttore sportivo è Fabiani

di Redazione Picenotime

sabato 20 luglio 2013

Seconda operazione di mercato in entrata per l'Ascoli, che dopo aver prelevato il portiere Edoardo Pazzagli dal Milan si è assicurato un'altra giovane promessa, stavolta dal Parma. La società di Corso Vittorio Emanuele ha infatti comunicato di aver acquisito dal club gialloblù in compartecipazione le prestazioni sportive del centrocampista offensivo Emiliano Storani. Nell'ambito della stessa operazione è stato ceduto in compartecipazione alla società emiliana il 19enne attaccante Daniele Gragnoli, che nella scorsa stagione ha collezionato 2 presenze in Serie B con la maglia bianconera.

Storani, mancino di piede, è nato a Macerata il 19 Maggio 1993 ed è alto 170 centimetri per 65 chilogrammi di peso. Nella scorsa stagione ha vestito la maglia del club brianzolo Renate in Lega Pro Seconda Divisione. Nei campionati precedenti ha avuto modo di disimpegnarsi con la Viterbese, con la Sambenedettese in Serie D (7 presenze e un gol nel 2011/2012) e con la Santegidiese.

"Sono di Macerata e quindi ho sempre seguito l'Ascoli, in particolar modo lo scorso anno anche perchè fui contattato dall'ex ds De Matteis subito dopo il Torneo di Viareggio, al quale partecipavo con la maglia del Parma, titolare allora dell'intero cartellino - ha dichiarato Storani -. Non vorrei sembrare presuntuoso, ma il matrimonio fra me e l'Ascoli si sarebbe fatto anche in B. L'interessamento bianconero mi ha fatto molto piacere e pur di approdare qui ho rifiutato altre destinazioni. Ora finalmente sono qua e non voglio lasciarmi sfuggire questa opportunità. Per farmi trovare pronto alla ripresa della preparazione mi sono tenuto in costante allenamento, cosa che onestamente gli altri anni non avevo fatto, ma so che stavolta è la mia grande occasione. Non conosco Mister Pergolizzi di persona, avrò modo di parlarci direttamente Lunedì. Sono un esterno d'attacco o seconda punta, abituato a saltare l'uomo e a fare assist ai compagni. I moduli ideali sono il 4-3-3 come esterno del tridente e il 4-3-1-2 come trequartista. L'importante comunque è giocare, il modulo è secondario. Nell'ultima stagione ho giocato, anche se poco, in Seconda Divisione nel Renate, precedentemente in D: una breve parentesi alla Sambenedettese (poco il feeling con l'ambiente), alla Viterbese e alla Santegidiese".

L'Ascoli ha anche comunicato ufficialmente di aver affidato l'incarico di direttore sportivo per la corrente stagione al 51enne Angelo Mariano Fabiani, ex dg della Salernitana ed ex ds del Messina. Il neo direttore sarà presentato agli organi di informazione Lunedì 22 Luglio, giorno del raduno.

© riproduzione riservata

Emiliano Storani

Emiliano Storani