01 INTESTAZIONE - vuoto
  • Ascoli Time
  • Pisa-Ascoli 2-1, Bajic illude poi rimonta nerazzurra con Vido e Birindelli. Picchio in crisi

Pisa-Ascoli 2-1, Bajic illude poi rimonta nerazzurra con Vido e Birindelli. Picchio in crisi

di Redazione Picenotime

martedì 08 dicembre 2020

L'Ascoli affronta il Pisa allo stadio "Arena Garibaldi-Romeo Anconetani" nel match valevole come recupero della settima giornata del campionato di Serie B. Bianconeri reduci dalla sconfitta interna per 2-0 contro il Pescara, i nerazzurri hanno invece perso 4-0 sul campo della Spal nell'ultimo turno.

D'Angelo punta su un modulo 4-3-1-2 con Perilli in porta e la difesa composta da Belli, capitan Caracciolo, Benedetti e Lisi. Linea mediana con Siega, Mazzitelli e Marin con Soddimo sulla trequarti a sostegno delle punte Marconi e Palombi. Rossi replica con un 4-3-2-1 con Leali tra i pali, difesa con Pucino, Brosco (oggi capitano), Spendlhofer e Sini. A centrocampo Cavion, Buchel e Saric con Chiricò e Cangiano a sostegno del centravanti Bajic. Si gioca su un terreno pesante per le abbondanti piogge degli ultimi giorni nella città toscana. 



Inizio di gara bloccato con le due squadre che si affidano a lanci lunghi che non hanno buon esito. Alza i ritmi il Pisa, al 13' un tiro improvviso da fuori di Marconi impegna Leali in una parata al petto. Poco dopo il quarto d'ora cross di Soddimo dalla destra, si avvita di nuovo Marconi ma di testa non trova lo specchio della porta. Al 17' primo giallo per Buchel reo di un duro intervento in tackle ai danni di Mazzitelli sulla trequarti. Al 25' Lisi parte dalla sinistra, dribbla secco Chiricò e poi scaglia col destro un diagonale rasoterra neutralizzato da Leali. Alla mezzora sinistro potente ma centrale di Buchel dai 20 metri, blocca in due tempi Perilli. Al 34' traversone teso dalla destra di Siega per Palombi, destro al volo che termina out non di molto. Al 39' Pisa pericoloso: Lisi brucia Pucino sulla corsia mancina, cross col contagiri per l'arrivo in corsa di Belli che sfiora il palo. Nel finale di prima frazione ammonito anche Spendlhofer per un calcione da dietro a centrocampo su Marconi. 

La ripresa si apre con un destro a lato su punizione laterale di Mazzitelli. Al 50' bel cross dalla sinistra di Sini, Perilli non rischia e schiaffeggia il pallone con la mano. L'Ascoli inizia a premere e Chiricò impegna Perilli con un potente mancino da posizione centrale, Bajic poi manca il tap-in vincente. Al 51' la squadra di Rossi passa in vantaggio grazie ad un violentissimo sinistro dal limite di Bajic che si va ad infilare all'angolino basso (secondo centro in campionato per il bosniaco). D'Angelo inserisce Gucher e Vido per Siega e Soddimo. Al 60' Chiricò penetra in area nerazzurra, mancino potente da posizione laterale, respinge con i pugni Perilli. Si accende Cangiano, finta e destro dal limite parato dall'estremo difensore nerazzurro, ci prova ancora Cangiano ma Perilli è sicuro nella presa. Rossi toglie Cangiano e Chiricò e schiera Pierini e Tupta, D'Angelo risponde con Birindelli al posto di Belli. Al 72' piazzato di Gucher dalla destra, salta bene Mazzitelli, colpo di testa bloccato da Leali. Al 74' tentativo in area a giro di Benedetti che si perde a lato. D'Angelo rinforza ulteriormente l'attacco inserendo Masucci e Sibilli per Marin e Marconi. Al 79' il Pisa pareggia grazie ad un comodo tocco in area di Vido sul filo del fuorigioco dopo un perfetto assist basso dalla destra di Gucher (quarto centro in campionanto per il 23enne attaccante nerazzurro). Continua a spingere la squadra di D'Angelo: Birindelli sfiora la traversa con una botta dal limite, poi Sibilli chiama Leali ad un grandissimo intervento con un destro di controbalzo. Al minuto 82 i toscani mettono la freccia: ripartenza di Birindelli sulla destra, il neoentrato brucia Spendlhofer in velocità, arriva in area e supera Leali sul palo più lontano. Nel finale ci prova di testa Brosco su punizione dalla destra, pallone che termina lentamente a lato. Al minuto 88 bocciatura per Pierini che viene sostituito con Vellios, scuote la testa l'esterno d'attacco bianconero. Nei quattro minuti di recupero l'Ascoli non riesce mai ad impensierire la difesa nerazzurra. Arriva così la settima sconfitta in campionato per il Picchio, la quarta in trasferta. Restano 5 i punti in classifica della squadra di Rossi in vista del prossimo match sul campo della Cremonese. 



TABELLINO E PAGELLE

PISA-ASCOLI 2-1

PISA (4-3-1-2): Perilli 6.5; Belli 6 (63' Birindelli 7), Caracciolo 5.5, Benedetti 6.5, Lisi 6.5; Siega 5.5 (57' Gucher 7), Mazzitelli 6.5, Marin 5.5 (75' Sibilli 6.5); Soddimo 5.5 (57' Vido 7); Marconi 5.5 (75' Masucci 6), Palombi 6. A disposizione: Loria, Kucich, Bechini, Masetti, Pisano, Giani, Alberti. Allenatore: D'Angelo 7

ASCOLI (4-3-2-1): Leali 6; Pucino 5.5, Brosco 5.5, Spendlhofer 5.5, Sini 5; Cavion 5.5, Buchel 5.5, Saric 6; Chiricò 6 (63' Tupta 5), Cangiano 6 (63' Pierini 5, 88' Vellios sv); Bajic 6.5. A disposizione: Sarr, Ndiaye, Ghazoini, Sarzi Puttini, Avlonitis, Corbo, Donis, Lico, Gerbo. Allenatore: Rossi 5

Arbitro: Maggioni di Lecco 6.5

Reti: 51' Bajic, 79' Vido, 82' Birindelli



CLASSIFICA SERIE B

23 SALERNITANA

21 SPAL

19 LECCE

19 FROSINONE

19 EMPOLI

18 VENEZIA

14 CHIEVO*

14 CITTADELLA*

14 MONZA

13 PORDENONE

11 REGGIANA*

10 REGGINA

10 BRESCIA

10 PISA

9 VICENZA*

9 COSENZA

8 CREMONESE

7 PESCARA

5 ASCOLI

5 ENTELLA

* Chievo, Reggiana, Cittadella e Vicenza una partita in meno

PROSSIMO TURNO: VENEZIA-MONZA, CHIEVO-REGGINA, BRESCIA-SALERNITANA, COSENZA-REGGIANA, LECCE-FROSINONE, PISA-PORDENONE, ENTELLA-EMPOLI, CREMONESE-ASCOLI, PESCARA-VICENZA, CITTADELLA-SPAL


Foto - Fabio Fagiolini ©2020

Foto - Fabio Fagiolini ©2020

© Riproduzione riservata

Commenti

paolo ch
martedì 08 dicembre 2020

DELLAVALLE ci vorrebbe DELLAVALLE B a s t a con il nulla !!!!!!!! Tutti a casa..... DELLAVALLE ci vorrebbe DELLAVALLE


asnkvola
martedì 08 dicembre 2020

Pulcinelli ha battuto tutti i record,a dicembre già siamo retrocessi.


Luca (AP)
martedì 08 dicembre 2020

Questa squadra mi fa venire in mente un noto allenatore di una squadra ascolana: “arbitro esce il 7” “chi entra?” “nesciuna”


In totale ci sono 87 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.