01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Serie B
  • Serie B, anticipi 13° turno. Quinto ko di fila per l'Entella, senza reti Frosinone-Salernitana

Serie B, anticipi 13° turno. Quinto ko di fila per l'Entella, senza reti Frosinone-Salernitana

di Redazione Picenotime

venerdì 18 dicembre 2020

Il Pordenone risale, la Virtus Entella ancora no. L’1-0 a favore dei ramarri nel primo anticipo della 13esima giornata è determinato da un rigore dopo 5 minuti: corner per gli ospiti, Scavone cinturato da Paolucci, Illuzzi osserva e decide che è fallo meritevole di massima punizione. Diaw dal dischetto la angola molto, e fa bene perchè Russo, che ha intuito, quasi ci arriva. L’Entella si getta in avanti, attaccherà per i restanti 90 minuti ma creerà una sola occasione gol: al 34' punizione di Paolucci, testa di Chiosa, Perisan la toglie dal sette, la mette sui piedi di Crimi, ed è strepitoso a prendere anche il tap in. Ciurria in contropiede nella ripresa si beve tutti, Russo smorza il suo diagonale sul palo. Ancora una ripartenza dei Ramarri al 34', Magnino la piazza forte e angolata, ottimo Russo. Finisce 0-1, Pordenone a quota 17 punti, l’Entella resta ultima con 5 dopo il quinto ko di fila nella gestione di Vivarini. 

TABELLINO

ENTELLA-PORDENONE 0-1

ENTELLA (4-3-1-2): Russo; Cleur (73' Koutsoupias), Pellizzer (46' Poli), Chiosa, Costa (78' Pavic); Crimi, Paolucci, Settembrini; Schenetti; Brunori (61' Mancosu), Petrovic (61' De Luca). A disposizione: Borra, Paroni, De Santis, Bonini, Nizzetto, Currarino, Cardoselli, Mancosu. Allenatore: Vivarini

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; Falasco, Bassoli (88' Barison), Camporese, Berra (62' Magnino); Scavone, Calò (73' Misuraca), Zammarini; Ciurria (88' Butic); Musiolik (62' Pasa), Diaw. A disposizione: Bindi, Stefani, Gavazzi, Passador, Pasa, Mallamo, Chrzanowski, Rossetti. Allenatore: Tesser

Arbitro: Illuzzi di Molfetta

Rete: 6' Diaw

Termina in parità eD a reti bianche l’atteso anticipo dello "Stirpe" tra Frosinone e Salernitana. Prima frazione di gioco all’insegna del grande equilibrio, ma che regala due nitide occasioni, una per parte. Al 10′ e’ infatti Rohden a sfiorare il gol, ma il suo colpo di testa a pochi metri dalla porta dopo un suggerimento dalla destra di Zampano, finisce alto. Gli ospiti si rendono pericolosi qualche minuto più tardi con Giannetti, che trovato da Capezzi al centro dell’area di rigore, colpisce con il tacco senza riuscire però a sorprendere un attento Bardi. La ripresa vede il Frosinone giocare con maggiore aggressività alla ricerca della vittoria. L’occasione più grande dell’intero match, capita dopo 11 MINUTI sui piedi del solito Rohden, che trovato con una splendida verticalizzazione da Maiello, è bravo a controllare in corsa ed a lasciare partire un potente destro che si stampa però sulla traversa della porta difesa da Belec. Con questo pari i campani di Castori si portano a quota 25 in testa alla classifica in compagnia dell’Empoli (domani impegnato in casa del ChievoVerona), mentre i giallazzurri di Nesta sono terzi con 24 punti.

TABELLINO

FROSINONE-SALERNITANA 0-0

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Salvi, Szyminski, Curado; Zampano, Rohden, Carraro, Maiello, Beghetto; Parzyszek, Ciano (79' Kastanos). A disposizione: Iacobucci, Capuano, Gori, Boloca, Tribuzzi, Tabanelli, Vitale. Allenatore: Nesta

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Aya, Gyomber, Mantovani; Casasola, Capezzi (62' Schiavone), Di Tacchio, Kupisz (86' Dziczek), Lopez (86' Veseli); Djuric (72' Gondo), Giannetti (63' Tutino). A disposizione: Adamonis, Cicerelli, Karo, Iannoni, Anderson, Bogdan, Antonucci. Allenatore: Bocchini (Castori squalificato)

Arbitro: Abbattista di Molfetta

SERIE B 13° TURNO: ENTELLA-PORDENONE 0-1, FROSINONE-SALERNITANA 0-0, REGGINA-CITTADELLA, CHIEVO-EMPOLI, VICENZA-ASCOLI, LECCE-PISA, BRESCIA-REGGIANA, CREMONESE-COSENZA, PESCARA-MONZA, VENEZIA-SPAL

CLASSIFICA SERIE B

25 EMPOLI

25 SALERNITANA

24 FROSINONE

22 SPAL

21 VENEZIA

21 LECCE

20 CITTADELLA

20 MONZA

18 CHIEVO*

17 PORDENONE

14 REGGIANA*

14 PISA

14 BRESCIA

12 VICENZA*

12 COSENZA

10 REGGINA

9 CREMONESE

8 PESCARA

6 ASCOLI

5 ENTELLA

* Chievo, Reggiana, Cittadella e Vicenza una partita in meno

PROSSIMO TURNO: SALERNITANA-ENTELLA, VICENZA-REGGINA, MONZA-ASCOLI, SPAL-LECCE, COSENZA-VENEZIA, PORDENONE-CREMONESE, PESCARA-BRESCIA, PISA-CHIEVO, CITTADELLA-FROSINONE, EMPOLI-REGGIANA


Rigore vincente di Diaw (Legab.it)

Rigore vincente di Diaw (Legab.it)

© Riproduzione riservata

Commenti