01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Atletico Ascoli
  • Atletico Ascoli, ''tennistico'' 6-1 con il Colli e vetta solitaria della classifica

Atletico Ascoli, ''tennistico'' 6-1 con il Colli e vetta solitaria della classifica

di Redazione Picenotime

domenica 16 maggio 2021

L'Atletico Ascoli si è imposto con un perentorio 6-1 contro l'Atletizo Azzurra Colli allo stadio "Giovanni Manari" di Sant'Egidio alla Vibrata nel match valevole per la sesta giornata del girone B di Eccellenza Marche.

Padroni di casa in vantaggio dopo 18 minuti con Filiaggi che sfrutta al meglio un assist di Adami (autore di uno stop pregevole). Al 37' la squadra di Aloisi raddoppia con un puntuale inserimento di Gabrielli ottimamente servito di testa da Filiaggi. Ad inizio ripresa l'Atletico Ascoli cala il tris con un rigore guadagnato e trasformato da Adami. A metà ripresa arriva il gol della bandiera dell'Atletico Azzurra Colli con un penalty realizzato da Ciabuschi. Al 70' c'è ancora gloria per Adami che non sbaglia il tap-in dopo un palo colpito da uno brillantissimo Filiaggi. Dilagano gli ascolani nel finale: al minuto 86 il neoentrato Iori va a segno in contropiede e poi nel recupero ci pensa Mariani a realizzare il gol del definitivo 6-1. 

L'Atletico Ascoli, dopo 3 vittorie e 3 pareggi, si porta così in vetta alla classifica a quota 12 punti in vista del prossimo match in trasferta al cospetto del Grottammare che oggi ha pareggiato 1-1 sul difficile campo della Sangiustese. 

"E' stata una prestazione giusta e bella dopo il pareggio di domenica scorsa contro la Sangiustese, una partita approcciata bene da parte di tutti, è venuto fuori un risultato rotondo che ci dà grande soddisfazione - ha dichiarato mister Aloisi al termine del match -. Se vogliamo trovare una pecca, sul 3-0 abbiamo subìto troppi cross dalle corsie laterali, anche se il loro rigore non c'era perchè Natalini teneva il braccio dietro la schiena. Gli under? Sono ragazzi disponibili, in gamba. Oggi c'è stato l'esordio di Panichi, un 2003, che ha fatto il suo dovere. Situazione infortunati? L'unico in via di guarigione è Vallorani, gli altri sono rientrati tutti. Oggi ho portato in panchina Fabi Canella e Giovannini che hanno superato i rispettivi problemi. Mariani ha avuto febbre alta in settimana ma poi ha recuperato e nella ripresa l'ho fatto entrare". 

CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTA ALOISI POST GARA





TABELLINO

ATLETICO ASCOLI-ATLETICO AZZURRA COLLI 6-1

ATLETICO ASCOLI (4-3-1-2): Albertini; Felicetti, Filipponi, Natalini, Nicolosi; Gabrielli (83' Proesmans), Raffaello, Mariani Gibellieri (78' Panichi); Iachini (62' Ciarmela); Adami (72' Iori), Filiaggi (72' Mariani). A disposizione: Di Nardo, Fabi Cannella, Nociaro, Giovannini. Allenatore: Aloisi

ATLETICO AZZURRA COLLI (4-3-3): Camaioni; Di Nicola (78' Stipa), Stangoni, Toscani (70' Gagliardi), Vallorani; Alfonsi (46' Giorgio), Vechiarello, Fiscaletti (81' Rango); Fazzini, Ciabuschi, Polisena (58' Traini). A disposizione: Levko, Nervini, Valentini, Ferrari. Allenatore: Amadio

Arbitro: Chiariotti di Macerata

Reti: 18' Filiaggi, 37' Gabrielli, 57' rig. Adami, 68' rig. Ciabuschi, 70' Adami, 86' Iori, 92' Mariani

Ammoniti: Di Nicola (AC), Mariani Gibellieri, Iachini (AA)

Espulso: Vechiariello (AC)

ECCELLENZA MARCHE GIRONE B 6° TURNO: ATLETICO ASCOLI-ATLETICO AZZURRA COLLI 6-1, SANGIUSTESE-GROTTAMMARE 1-1, VALDICHIENTI PONTE-PORTO D'ASCOLI 1-2

CLASSIFICA

12 ATLETICO ASCOLI

10 VALDICHIENTI PONTE

10 SANGIUSTESE

8 PORTO D'ASCOLI

5 GROTTAMMARE

2 ATLETICO AZZURRA COLLI

7° TURNO: ATLETICO AZZURRA COLLI-VALDICHIENTI PONTE, GROTTAMMARE-ATLETICO ASCOLI, PORTO D'ASCOLI-SANGIUSTESE

8° TURNO: PORTO D'ASCOLI-GROTTAMMARE, SANGIUSTESE-ATLETICO AZZURRA COLLI, VALDICHIENTI PONTE-ATLETICO ASCOLI

9° TURNO: ATLETICO AZZURRA COLLI-GROTTAMMARE, ATLETICO ASCOLI-PORTO D'ASCOLI, VALDICHIENTI PONTE-SANGIUSTESE

10° TURNO: GROTTAMMARE-VALDICHIENTI PONTE, PORTO D'ASCOLI-ATLETICO AZZURRA COLLI, SANGIUSTESE-ATLETICO ASCOLI.


Foto da Fb Atletico Azzurra Colli

Foto da Fb Atletico Azzurra Colli

© Riproduzione riservata

Commenti

Cecco d'Ascoli
domenica 16 maggio 2021

Questa volta non posso che complimentarmi! Bravi!