01 INTESTAZIONE - TURLA COSTRUZIONI
  • Ascoli Time
  • Ascoli Picchio, è Mogos il primo colpo in entrata: contratto fino al 2020

Ascoli Picchio, è Mogos il primo colpo in entrata: contratto fino al 2020

di Redazione Picenotime

sabato 07 gennaio 2017

L'Ascoli Picchio ha ufficializzato oggi il primo colpo in entrata nella seduta invernale di calciomercato. Si tratta del 24enne terzino destro rumeno della Reggiana Vasile Mogos, che si giocherà il posto con Alberto Almici vista l'ormai certa partenza di Simone Pecorini. Questa mattina il ds bianconero Cristiano Giaretta ha raggiunto l'accordo con il club emiliano per il difensore sul quale non mancava la concorrenza. Ecco il comunicato ufficiale appena pubblicato sul sito del club di Corso Vittorio Emanuele:

"L’Ascoli Picchio FC 1898 S.p.A. comunica di aver acquisito a titolo definitivo fino al 30 giugno 2020 più opzione di un ulteriore anno in favore del club bianconero le prestazioni sportive di Vasile Mogos, difensore proveniente dalla Reggiana.

Mogos è nato a Vaslui, Romania, il 31 ottobre del 1992, è un terzino destro di 187 cm per 84 Kg con il “vizio” del gol. Arrivato in Italia nel 1999 e precisamente a San Damiano d’Asti,  Mogos ha iniziato a giocare a calcio nelle file dell’Asti facendo tutta la trafila nelle giovanili fino alla Serie D e mettendosi in luce nel Torneo di Viareggio con la Rappresentativa di Serie D. Dopo due stagioni in D con l’Asti (65 presenze e 5 reti all’attivo), Mogos nella s.s. 2012-2013 si trasferisce al Real Vicenza in Serie D dove colleziona 36 presenze e 4 gol. L’anno successivo il salto di categoria col Delta Porto Tolle dove realizza due reti in 13 presenze. La consacrazione in Lega Pro avviene con le maglie di Lumezzane prima (29 presenze e 4 gol) e Reggiana poi (32 presenze e 3 gol nella s.s. 2015-2016).

Nella stagione corrente sono 17 le presenze collezionate nella prima metà del campionato di Lega Pro con la maglia degli emiliani, 3 le reti messe a segno oltre ad un assist. (CLICCA QUI PER VEDERE IL BELLISSIMO GOL AL TERAMO) . 

Il calciatore da lunedì sarà a disposizione di Mister Aglietti per la ripresa della preparazione".



Ecco il comunicato ufficiale pubblicato invece sul sito della Reggiana: "Ac Reggiana 1919 SpA comunica di aver ceduto a titolo definitivo l’atleta Vasile Mogos all’Ascoli Picchio F.C. 1898, società che milita nel campionato di Serie B. Il club desidera ringraziare Vasile per tutto quanto fatto in maglia granata e gli formula i migliori “in bocca al lupo” per il proseguo della sua carriera". 



Mogos e Cardinaletti (Ascolipicchio.com)

Mogos e Cardinaletti (Ascolipicchio.com)

© Riproduzione riservata

Commenti

Sarò sempre del settembre
sabato 07 gennaio 2017

Benissimo! È non paragonatelo a Mitrea, questo gioca in Italia da 17 anni.


tonino
sabato 07 gennaio 2017

Dicono sia testa calda, ma sicuramente un bel giocatore. Benvenuto!


walter rossi ps
sabato 07 gennaio 2017

Però spiegatemi cosa non andava con Pecorini, non lo capisco proprio... Boh, cmq mi dicono che Mogos è proprio forte, credo che sarà dura la vita ora per Almici....


In totale ci sono 48 commenti. Fai click sul pulsante per continuare la lettura o commentare l’articolo.